17/10/2021 02:15
VICE SINDACA: 3 ASSENZE SU ULTIME 4 GIUNTE

VICE SINDACA: 3 ASSENZE SU ULTIME 4 GIUNTE

Nella seduta del 17 dicembre presente la Vice, assente il Sindaco.

Del tutto casualmente ci stiamo occupando delle ripetute assenze della Vice Sindaca Maria Anna Labarile dalle sedute della Giunta Comunale.

Tutto è iniziato dalla sua assenza nella seduta del 15 dicembre quando l’organo esecutivo del Comune di Santeramo adottò la deliberazione riguardante l’avvio dell’attività del centro per il riuso; provvedimento, questo, squisitamente ambientale che, necessariamente, doveva essere sostenuto e votato, prima di tutti, proprio dalla dott.ssa Labarile che ha la delega all’Ambiente.

Poi, come sempre avviene quando si trattano argomenti di politica, lo sguardo è andato oltre constatando che la Vice Sindaca ha mancato di “timbrare il cartellino” della sua presenza anche nelle sedute di Giunta del 21 dicembre e anche in quella del 23 dicembre.  Nulla di strano. Sotto Natale, covid permettendo, tutto ci può stare, però…

C’è un particolare insignificante che va evidenziato. La Vice Sindaca ha presieduto la Giunta del 17 dicembre nel corso della quale è stata adottata la deliberazione n. 169 avente ad oggetto: “Misure urgenti di solidarietà alimentare in prossimità del Natale per emergenza covid”.

Assente in questa Giunta il Sindaco Fabrizio Baldassarre.

Ha un significato politico questa alternanza? Non credo. Questa alternanza è il frutto della fantasia di un giornalista che rileva un dato semplicemente oggettivo che i più maliziosi definirebbero il classico “pelo nell’uovo”. Come non dar loro ragione?

Può essere anche così ma essere assenti in tre sedute su quattro consecutive induce a chiedersi come mai sia potuto accadere. Se l’Amministrazione Comunale informava puntualmente e su tutto la cittadinanza, questo inchiostro lo avrei sicuramente risparmiato. Ma giacché l’obbligo dell’informazione istituzionale, sin dal primo giorno dal suo insediamento, non è di casa nell’Amministrazione Baldassarre, tutti hanno legittimamente la facoltà di chiedersi tutto e il contrario di tutto, senza che nessuno possa eccepire nulla.

Se l’assenza è stata causata da motivi di salute, ribadisco alla Vice Sindaca la piena solidarietà per una rapidissima guarigione. Se, sotto sotto, vi sono altri motivi, si faccia avanti e li rendesse noti alla cittadinanza, tanto mancherà poco – in caso di altre assenze – di capire altro.

Ma, ripeto, non voglio mettere il carro davanti ai buoi.

Come cittadino mi preoccupa il fatto che in ogni assenza che si verifica in Giunta, è come togliere un pistone all’efficienza del motore della macchina amministrativa.

Anzi, iniziando da questa “cosa” che la mia penna ha incontrato en passant, mi propongo – se nel 2021 avrò voglia ed entusiasmo di continuare a scrivere – di registrare sul mio taccuino le presenze in Giunta degli Amministratori Comunali al solo fine di mettere sotto la lente di ingrandimento il loro personale impegno nell’adozione delle deliberazioni di Giunta. Tra un anno Santeramo sarà alla vigilia della campagna elettorale per l’elezione del nuovo Sindaco e del Consiglio Comunale. Questi dati che potrei raccogliere, potrebbero far parte del confronto che spento non sarà.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.