23/11/2017 02:56
MENSA: COMUNICATO CONGIUNTO RIVIELLO – SILLETTI

MENSA: COMUNICATO CONGIUNTO RIVIELLO – SILLETTI

Riceviamo e pubblichiamo.

La Commissione Istituzionale delegata a trattare con la Società Dussman, cui hanno presenziato in maniera vigorosa e determinata i Consiglieri Paolo Silletti e Giovanni Riviello per l’opposizione, oltre a Luigi Labarile e Filippo Fraccalvieri (cui è subentrato Piero Girardi), in tarda mattinata ha finalmente raggiunto l’accordo con l’Azienda per la riassunzione delle dipendenti già in forza alla locale Cooperativa che sino ad oggi ha assicurato il servizio ai nostri bimbi.

Dopo 6 lunghe ore di trattative nel corso dell’ultimo incontro, e di altre 3 ore nella mattinata odierna, finalmente il risultato è stato raggiunto. Dalla “base di partenza” iniziale, pari ad un impiego garantito per sole 2 ore giornaliere a queste lavoratrici, si è giunti ad un accordo che prevede un contratto a tempo indeterminato pari a 5 ore giornaliere per la cuoca, 4 ore per le due aiuto cuoche, e 3,5 ore al giorno per le restanti 11 assistenti mensa e per l’autista.

In qualità di Consiglieri Comunali di opposizione gli scriventi Paolo Silletti e Giovanni Riviello manifestano ancora una volta tutta la loro stima e solidarietà per queste madri di famiglia, che hanno accolto questa soluzione (bisogna pur dirlo), come il “male minore” cui una sciagurata scelta iniziale di questa amministrazione le ha condotte, obtorto collo.

Gli occhi lucidi di tutte loro ed il loro corale ringraziamento rivoltoci al termine della estenuante trattativa ci ripaga del tanto tempo dedicato alla spinosa vertenza, ricordando loro che (per quanto fatto fino ad oggi), sono i nostri figli a dover dire loro, semplicemente, “GRAZIE”!

Santeramo in Colle, 15 novembre 2016

Giovanni Riviello (Noi Con Salvini – èPolitic@) Paolo Silletti (InnoViamo)

 

Un commento

  1. Non sapevo che fossero così generosi da accollarsi i 60000 di offerta tecnica della dussmann.

    Che bravi. Commoventi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*