23/11/2017 02:40
LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI BARI SMANTELLA IL CANILE DI VIA MATERA

LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI BARI SMANTELLA IL CANILE DI VIA MATERA

Due pattuglie della Guardia Forestale su disposizione della Procura della Repubblica di Bari stanno trasferendo i cani rinchiusi nel canile abusivo di via Matera presso una struttura nel comune di Corato.

canile2

C’è voluto l’intervento della Procura della Repubblica per salvare quelle povere bestie che da troppo tempo aspettavano la grazia da qualcuno. Tra qualche ora il canile sarà disabitato, infatti è in corso in queste ore il trasferimento dei cani con un apposito mezzo messo a disposizione dalla nuova struttura ospitante del comune di Corato. A porre fine a questa assurda vicenda hanno contribuito varie iniziative tra cui per ultimo l’intervento di Edoardo Stoppa di Striscia la Notizia, che ringrazio ancora, invitato a occuparsi del problema. Della vicenda saranno chiamati a rispondere penalmente alcuni responsabili i cui nomi contenuti nel registro degli indagati, non sono ancora noti.
Per la delicata questione e per le responsabilità a essa connesse, probabilmente nei prossimi giorni verrà organizzata una conferenza stampa.

 

 

Un commento

  1. Oltre ai cani si dovevano portare qualche altro!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*