14/08/2022 15:11
VACCINAZIONE: “CONTAGI AUMENTANO, NESSUN ALLARME OSPEDALIERO GRAZIE AI VACCINI. IMMACOLATA CON POCHE DOSI

VACCINAZIONE: “CONTAGI AUMENTANO, NESSUN ALLARME OSPEDALIERO GRAZIE AI VACCINI. IMMACOLATA CON POCHE DOSI

Il bollettino di ieri parlava di 468 nuovi contagi in 24 ore. Sono numeri che ci riportano a maggio. Grazie al vaccino la situazione delle terapie intensive non preoccupa al momento, ma dobbiamo accelerare sulla terza dose e recuperare i numeri del festivo dell’Immacolata. Poco più di tremila sono pochi”.
Lo dichiara il presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati, commentando i dati della campagna vaccinale aggiornati alle ore 9.14 del 9 dicembre 2021.
“Nella giornata di ieri, 8 dicembre, sono state somministrate 3.783 dosi. Meno 36.335 dosi rispetto al 7 dicembre, meno 39.580 dosi rispetto al 6 dicembre e meno 7.394 dosi rispetto al 5 dicembre.
Le 3.783 dosi somministrate ieri sono così suddivise: 3.461 richiami, 257 prime dosi, 62 seconde dosi e 3 a persone con pregressa infezione.
Le dosi di richiamo (booster), inclusa la platea degli over 18, somministrate sinora sono 679.492, su un totale complessivo di 3.105.208. Ne restano dunque da vaccinare con dose di richiamo 2.425.716, pari al 21,88 per cento del target.
Nella classifica nazionale della vaccinazione per la terza dose la Puglia al sesto posto con il 17,3 per cento.
La popolazione pugliese che rientra nella fascia d’età vaccinabile contro il Covid è di 3.544.797 abitanti: di questi hanno ricevuto la prima dose l’87,73 per cento, anche la seconda l’81,77 per cento.
Sono invece 462.181 i pugliesi che non hanno ancora ricevuto alcuna dose di vaccino.
Abbiamo in giacenza 438.041 vaccini.
Al momento la percentuale di occupazione delle terapie intensive pugliesi è ferma al 3,73 per cento. Più nel dettaglio ci sono complessivamente 18 ricoverati in terapia intensiva su 482 posti letto disponibili. I ricoverati in area non critica sono 141 su 2745 posti letto disponibili”./comunicato

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.