31/07/2021 01:09
VACCINARE SUBITO TUTTI I MEDICI ! APPROVATO IL VACCINO MDERNA

VACCINARE SUBITO TUTTI I MEDICI ! APPROVATO IL VACCINO MDERNA

“Con l’approvazione da parte di Aifa del vaccino di Moderna, da oggi abbiamo un’arma in più per combattere il Covid-19. A differenza di quello di Pfizer, consente condizioni di conservazione a temperature standard di refrigerazione e potrà quindi essere somministrato anche dai medici di famiglia e dai pediatri” – commenta Filippo Anelli, Presidente dell’Ordine dei medici di Bari – “Questo consentirà di ampliare il numero dei medici vaccinatori e di avviare la fase di somministrazione alla platea dei pazienti più fragili, come anziani e malati cronici.”
“Perché ciò avvenga è essenziale che i medici di famiglia e i pediatri di libera scelta vengano subito vaccinati” – puntualizza Anelli – “Al momento stiamo riscontrando sul territorio una difformità nelle priorità di somministrazione dei vaccini che sta creando sconcerto tra gli operatori. Abbiamo ricevuto segnalazioni che in alcune strutture sono stati somministrati vaccini a operatori di una cooperativa di pulizie che lavora per la Asl e ai loro parenti stretti, i quali correttamente lo hanno comunicato al proprio medico di famiglia, che suo malgrado non era stato vaccinato.”

Oggi anche il Ministro Speranza ha ribadito che i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta hanno la priorità nelle vaccinazioni, proprio perché avranno un ruolo fondamentale nella campagna di somministrazione del vaccino anti Covid-19.

“Invito l’Assessore Lopalco a dare precise disposizioni per eseguire il vaccino prioritariamente a tutti i medici, inclusi odontoiatri e liberi professionisti – conclude Anelli – la professione medica in tutte le categorie è stata colpita duramente dall’epidemia. Il vaccino è un dispositivo di protezione fondamentale, anche a tutela dei pazienti, per cui non si possono ammettere ritardi.”

Un commento

  1. Franco Marsico

    Dite al Dott.Filippo Anelli spero che dopo la vaccinazione dei suoi colleghi, finalmente riaprano gli ambulatori ai propri assistititi e non si continuino a vedere poveri ammalati fuori in mezzo alla strada, mi spingo oltre ma credo sia un’utopia possano finalmente visitare , ripeto visitare, mi spingo oltre l’utopia a casa ,i propri assistiti. Questo il dott. Anelli purtroppo non lo dice mai.Per fortuna non tutti i medici di famiglia sono così.Ogni assistito sa’ dove si colloca il proprio medico di famiglia

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.