SU VIA IACOVIELLO OCCORE FARE MARCIA INDIETRO

Il nuovo sondaggio realizzato ha bocciato palesemente la decisione del sindaco D’Ambrosio.

Su un campione di 424 persone, 295 (70%) vogliono che venga ripristinato il vecchio senso di marcia. Solo 51 cittadini su 424 sono d’accordo sull’attuale percorso dei pullman.

A gran voce tutta Santeramo, e non solo i commercianti di via Iacoviello, chiede al sindaco di fare marcia indietro sull’inversione della circolazione stradale su via Iacoviello e sulla soppressione di alcune fermate dei pullman della sita.

L’argomento lo abbiamo trattato a più riprese, i sondaggi servono a chi ha orecchie per sentire e occhi per guardare. Se il nostro sondaggio è ritenuto dal sindaco inattendibile, perché non si organizza una consultazione popolare  con votazione diretta dei cittadini presso la segreteria del comune, per poi confrontare i risultati del nostro sondaggio  con quelli ottenuti dalla consultazione? Più trasparenza di così!

Se non si vuole procedere in questa direzione è solo perchè si è più che consapevoli della gravità del pastrocchio combinato.

Check Also

ELEZIONI EUROPEE E COMUNALI 2024: I DATI DELL’AFFLUENZA A SANTERAMO DI SABATO 8 GIUGNO ORE 23 E DOMENICA 9 GIUGNO ORE 12

  Sezioni Sabato % ore 23 Domenica % ore 12       SANTERAMO IN …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;