15/06/2021 06:13
SANTERAMO GIORNATA DEL PULITO :LA NOTA DELLA CONSULTA DELL’AMBIENTE COMUNALE

SANTERAMO GIORNATA DEL PULITO :LA NOTA DELLA CONSULTA DELL’AMBIENTE COMUNALE

Domenica 23 maggio  dalle ore 8,30 si terrà a Santeramo Cleaning Day. Una manifestazione  organizzata dall’amministrazione comunale  aperta  a tutti i cittadini volontari  . Una giornata dedicato al  pulito particolarmente significativa per  la Consulta dell’Ambiente comunale   che in una nota stampa  fa sapere  :<<Con enorme rammarico, apprendiamo dalla pagina facebook istituzionale del Comune di Santeramo in Colle, che in data 23 maggio 2021, è stata promossa una giornata di pulizia straordinaria e volontaria del territorio comunale nell’ambito dell’iniziativa “Cleaning day” aperta a tutti i “volontari”.Aver preso contezza di questa notizia solo per via “traverse” non può che generare in noi, componenti della Consulta dell’Ambiente solo dispiacere ed amarezza. – continua la nota -Ci aspettavamo, infatti, da parte dell’Amministrazione Comunale di Santeramo, nella persona dell’assessore all’ambiente Marianna Labarile il coinvolgimento in questo evento. Invero, non possiamo esimerci dal segnalare che non è la prima volta che la Consulta viene di fatto esclusa da questo genere di eventi e per tali ragioni ci chiediamo legittimamente se per l’Amministrazione tale organo esista solo sulla carta.All’uopo, occorre rimembrare all’Amministrazione che la Consulta riveste un ruolo fondamentale nella vita amministrativa dell’ente Comunale anche in considerazione della rilevanza attribuita al tema ambiente nell’attuale periodo storico. –conclude la nota -La Consulta, infatti, ai sensi dell’art. 2 del Regolamento svolge funzioni consultive, propositive e di orientamento rispetto all’attività dell’Amministrazione Comunale in tema di tutela ambientale al fine di: ampliare e arricchire l’informazione sullo stato dell’ambiente nel territorio comunale; migliorare l’utilizzo del territorio; salvaguardare l’ambiente e le risorse naturali; promuovere uno sviluppo sostenibile; favorire il benessere della comunità.Alla luce di tanto si auspica una maggiore partecipazione della Consulta negli eventi futuri promossi dall’Amministrazione e più in generale alla vita Amministrativa dell’ente stesso.>>

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.