RICHIESTA DELL’OPPOSIZIONE PER CONVOCAZIONE CONSIGLIO

Cinque gli argomenti da trattare. Si può parlare di “strategia dell’assedio” alla roccaforte pentastellata?

Giovedì 7 settembre, i sei consiglieri di opposizione hanno richiesto al Presidente Andrea Natale la convocazione del Consiglio Comunale per trattare i seguenti argomenti:

  • Predisposizione del regolamento degli artisti di strada;
  • Assunzione decisione in merito alle politiche di accoglienza, chiarendo quali indicazioni ha dato la Prefettura di Bari ai Comuni;
  • Approvvigionamento di coke petrolifero dalla Ital Cementi per la cementeria di Matera;
  • Esame della situazione delle scuole santermane, soprattutto per quelle sprovviste di agibilità e di certificato antincendio;
  • Approvazione ordine del giorno a sostegno della proposta di avere a Santeramo un pronto Soccorso h24.

Si attendono ora le determinazioni dell’Amministrazione. Due le opzioni: esaminare tali argomenti nella seduta consiliare del 12 settembre con un ordine aggiuntivo oppure attendere una nuova convocazione.

Con questa prima convocazione incomincia a delinearsi la strategia politica dei consiglieri comunali di opposizione ovvero quella di avvalersi della richiesta a ripetizione di convocazione del Consiglio Comunale che potrebbe essere definita “la strategia dell’assedio” alla roccaforte pentastellata.

Vedremo.

Check Also

Comunicato ufficiale della coalizione a sostegno del candidato sindaco Vincenzo Casone

I segretari e l’intera coalizione di centrosinistra esprimono profonda solidarietà al candidato sindaco Vincenzo Casone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;