REVOCA ACCORDO REGIONE – NATUZZI

Soddisfazione della USB – LP Gruppo Natuzzi. Ora si riapra la trattativa.

Finalmente il Consiglio Regionale Puglia ha revocato la firma dall’accordo quadro del 15 novembre 2016, sottoscritto con Natuzzi Spa, CGIL-CISL-UIL, MiSE, Ministero del Lavoro e Regione Basilicata. L’Unione Sindacale di Base si è sempre opposta a tale intesa, in quanto vessatorio e ricattatorio verso i lavoratori, considerato che al famoso comma f) si subordinava l’assunzione da parte di New Comfort srl-Ginosa dei licenziati da Natuzzi Spa a condizione della rinuncia dei contenziosi che gli stessi avevano con l’industria santermana. Non a caso l’85% degli interessati ha rigettato l’Accordo, portando avanti il contenzioso giuridico, di cui le sentenze di reintegro degli scorsi giorni.
Adesso la Regione Puglia riapra la trattativa con Natuzzi Spa proponendo l’estensione del Contratto di Solidarietà ai reintegrati dal Giudice del Lavoro e convochi tutte le Organizzazioni Sindacali presenti in azienda e non solo quelle gradite a Natuzzi.

Coordinamento USB-LP gruppo Natuzzi.

Check Also

MALTEMPO: COLDIRETTI PUGLIA, GELO SU VIGNETI DA BARI A FOGGIA; E’ ALLARME GELATE PER ORTAGGI E FRUTTA

Con il crollo delle temperature è allarme gelate in campagna, dove il gelo sta colpendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;