“POVERE BESTIE”… HA SCOMODATO EDOARDO STOPPA

Non vogliamo meriti per quanto stiamo facendo, ci interessa piuttosto che la questione si risolva.

stoppaok

Ne abbiamo scritti di articoli per salvare queste povere bestie, affinchè qualcuno prendesse a cuore il problema del canile abusivo di Via Matera e del randagismo in genere. Tutte le nostre sollecitazioni, tutti i nostri scritti su tutti i mezzi che gestiamo hanno sortito scarsa attenzione da parte di questa amministrazione comunale. Chi era stato sollecitato a occuparsi del problema ha fatto sempre orecchio da mercante, dal sindaco D’Ambrosio per primo. Forse i nostri articoli avevano il fiato corto, forse erano troppo corretti e poco accusatori. Forse venivano da un pulpito considerato nemico dell’attuale amministrazione anche se amico della gente e impegnato nella lotta ai diversi problemi. Abbiamo dovuto chiedere aiuto ai nostri colleghi di “striscia” per rendere meglio visibile l’annoso problema che ci portiamo avanti da qualche anno. A noi dispiace che Santeramo diventi famosa per le cattiverie e le inadempienze della politica locale, dispiace che gli italiani ci annoverano come un paese da quarto mondo, dispiace che Santeramo occupi le prime pagine della cronaca nazionale. Ma se questo serve a smuovere le acque per risolvere i problemi, ben venga. E’ meglio un moribondo guarito che un malato cronico terminale. Questo è solo il primo di una lunga serie di servizi che ci hanno sollecitato e che interessano gravi e consolidati problemi cittadini. Problemi che faranno di Santeramo un comune da prima pagina. Noi ci siamo, e voi?

Check Also

NUNZIO ZEVERINO DIGREGORIO , RINGRAZIA PER LA FIDUCIA.

Abbiamo fatto un  buon risultato,  grazie. Auguro al nuovo sindaco di Santeramo Vincenzo Casone di …

5 comments

  1. Se i cani potessero capire vi sarebbero grati per il resto della loro vita. Però mi chiedo perché quello che fate, e di questo vi ringrazio, viene apprezzato solo da pochissima gente? Siamo tutti distratti o imbecilli! Grazie cmq. Continuate a farci sperare nel cambiamento.

  2. Quindi siete stati voi a farli venire qui? Come cavolo avete fatto!

  3. BRAVI! Vi seguo con affetto e stima…non mollate! I giornalisti veri si riconoscono!

  4. Quando andrà in onda il servizio? Sarà interessante osservare e sentire gli attori intervistati.
    Grazie di un riscontro.
    Con stima,

    Michele Lopane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;