LUNEDì 6 MARZO CONSIGLIO COMUNALE

Lunedì 6 marzo, nella Sala consiliare del Palazzo di città di Santeramo in Colle alle ore 9:30 è convocata la prima seduta del Consiglio comunale.

Tra gli importanti punti all’ordine del giorno dell’Assise cittadina, spicca quello relativo all’approvazione del progetto a fini urbanistici e l’adozione della variante al p.r.g. della Circonvallazione di Santeramo In Colle – Collegamento tra la SP236 “di Cassano” (ex SS271) E La SP235 “di Santeramo” (ex SS171).

«La Circonvallazione di Santeramo – ha detto il sindaco Vincenzo Casone – è un punto cruciale di fondamentale importanza per la nostra comunità. Il progetto, finanziato con 2,7 milioni di euro (dei quali 500mila provenienti dal Comune, altri 500mila dalla Città Metropolitana di Bari e il resto finanziato dalla Regione Puglia), consentirà ai nostri concittadini, finalmente, di poter beneficiare di grossi miglioramenti in termini di viabilità urbana ed extraurbana. La nuova arteria, infatti, aiuterà a snellire molto il traffico nel centro città, oltre che a fornire un collegamento rapido e sicuro verso le città vicine e, di conseguenza, le grandi strade di collegamento nazionale. Vogliamo accelerare al massimo le pratiche e permettere ai lavori di iniziare al più presto possibile».

In caso di assenza del numero legale dei consiglieri alla seduta del prossimo 6 marzo, è previsto che il parlamentino cittadino si riunisca in seconda convocazione il giorno mercoledì 8 marzo alle ore 9:30.

Di seguito un breve elenco dei punti all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale:

• Modifica dell’art. 7 comma 4 dello Statuto Comunale (Seconda votazione);
• Approvazione del regolamento della Consulta comunale – Politiche di genere e pari opportunità;
• Circonvallazione di Santeramo In Colle – Collegamento tra la SP236 “di Cassano” (ex SS271) E La SP235 “di Santeramo” (ex SS171) – Approvazione del progetto ai soli fini urbanistici e contestuale adozione di variante al P.r.g,;
• Approvazione dei verbali delle deliberazioni adottate nelle sedute consiliari precedenti;
• Ordine del giorno sulla contrarietà allo sblocco delle concessioni di estrazione di gas in zone di mare previsto dal cd. decreto energia, proposto dal consigliere Rocco Lillo, protocollato al n. 3579 in data 08.02.2023;
• Interpellanza urgente riguardante l’assegnazione carburante Utenti Motori Agricoli (Uma) presentata dai consiglieri comunali Michela Nocco e Raffaele Maffei (Prot. n. 4129 del 14/02/2023);
• Interrogazione sull’installazione dei ripetitori presso il campo sportivo Casone presentata dai consiglieri comunali Michela Nocco e Raffaele Maffei (prot n. 4129 del 14/02/2023);
• Interpellanza ex art. 23 P. 3 Reg. Consiglio comunale – Collocamento temporaneo della neuropsichiatria infantile, presentata dai consiglieri comunali Michele D’ambrosio e Rocco Lillo (Prot. N. 4136 del 14/02/2023);
• Mozione a sostegno delle iniziative contro il cibo sintetico presentata dal consigliere comunale Michela Nocco (prot n. Del 16/02/2023);
• Atto di indirizzo alla Giunta comunale sulla prossima programmazione e sui piani sociali di zona.

Check Also

CONDANNATO A DUE ANNI E TRE MESI PER OMICIDIO STRADALE AGGRAVATO IL CONDUCENTE DEL FURGONE CHE HA TRAVOLTO E UCCISO FRANCESCO NIGRO

Il 25enne di Matera, esclusivo responsabile del tragico sinistro costato la vita, a soli 35 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;