LA FRANCIA SIAMO NOI

Nel ricordo delle vittime, gridiamo: uniti per sconfiggere il terrorismo-

Ho rovistato invano tra i social locali per trovare anche una sola parola sui drammatici eventi che si sono consumati nella notte scorsa in Francia. Nemmeno una. L’Amministrazione Comunale dorme. Sono cose che non interessano e, se la leggeremo, sarà una parola tardiva. Dalle forze politiche e sociali, silenzio. Peccato. Stiamo perdendo un’altra occasione per dimostrare di essere cittadini del mondo. Non solo santermani, piegati sulle faccende di casa. Nel ricordo delle Vittime e nello strazio dei loro famigliari, sgomenti e commossi, gridiamo: è l’ora di essere veramente uniti per sconfiggere il terrorismo e coloro i quali in Italia, su questi drammi, fanno sporca campagna di parte. Non hanno ancora capito che la Francia siamo noi. Lunedì sera, una seduta del consiglio comunale a Santeramo sarebbe davvero doverosa. Che si onori sul palazzo municipale la bandiera francese listata a lutto.

Check Also

LOTTA CONTADINA: COLDIRETTI PUGLIA, ESERCITO PICCOLI AGRICOLTORI IN PUGLIA (78%); MA DISCRIMINATI DA POLITICHE DI SVILUPPO RURALE

I piccoli agricoltori sono lo zoccolo duro dell’agricoltura pugliese, il 78% del peso totale che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;