IN MANETTE IL SINDACO DI GIOIA

A seguito di un’indagine delle fiamme gialle, sono finiti in carcere Sergio Povia e altre 8 persone.

 

Avrebbe pilotato appalti comunali in favore di un imprenditore  locale, con la complicità dell’ex vicesindaco e di altri funzionari. Si è conclusa con l’arresto del sindaco di Gioia del colle, Sergio Povia, e di altre 8 persone un’inchiesta della guardia di finanza.
I finanzieri della tenenza di Gioia del colle all’alba di oggi hanno portato in carcere il primo cittadino, l’ex vicesindaco Franco Ventaglini (già arrestato nel  giugno 2013 per fatti analoghi) e l’imprenditore da loro  agevolato. Altre sei persone, tra le quali funzionari comunali complici nell’affare, sono agli arresti domiciliari.

Check Also

GIOVEDÌ 8 FEBBRAIO L’EVENTO DELL’ARTIGIANATO A SANTERAMO IN COLLE

Le aziende artigiane incontrano le istituzioni e la politica. Giovedì prossimo, 8 febbraio alle 17.30 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;