15/06/2021 05:40
ELEZIONI 2022: FORZA ITALIA ACCENDE I MOTORI

ELEZIONI 2022: FORZA ITALIA ACCENDE I MOTORI

«Una lista tutta nuova con un giusto insieme di professionisti e personalità competenti e capaci, che hanno già da tempo dimostrato le loro abilità sia in ambito politico che lavorativo»

«Il direttivo è pronto, il gruppo è coeso. Insieme possiamo guardare con fiducia al futuro della nostra città», così esordisce Digregorio Domenico coordinatore cittadino di Forza Italia «Avvieremo nei prossimo mesi la selezione per compilare i nomi che si candideranno nella nostra lista alle prossime elezioni – illustra l’esponente di Forza Italia -. A guidare una lista ci sarà il consigliere comunale Giovanni Volpe, nostro punto di forza, da tanti anni al servizio della comunità. Stiamo lavorando per rinnovare la nostra proposta politica a livello cittadino partendo dal grande lavoro fatto in questi cinque anni in Consiglio comunale, continuando con l’ottimo risultato ottenuto alle ultime elezioni regionali dell’avv. Doriana Giove e concludendo con il lavoro fatto da me, con tutto il direttivo, a livello di ascolto e vicinanza verso tutti i concittadini. Un patrimonio di iniziative e proposte, il più delle volte bocciate da questa maggioranza che vogliamo portare in dote nella prossima amministrazione per contribuire a stendere un programma elettorale che guardi avanti 10 anni».

«Da oggi avviamo una grande fase di ascolto per dare il nostro contributo al programma di governo che verrà. Lo faremo attraverso degli incontri pubblici in video conferenza che terremo nei prossimi mesi, ai quali abbiamo invitato personalità di spicco e rilievo di Forza Italia. Il nostro approccio liberale e moderato alle questioni consentirà di portare un valore aggiunto, per completare la proposta di governo che metteremo nero su bianco sul programma elettorale che verrà condiviso con una futura coalizione. Oggi per amministrare bene una città occorre sapere bene in che ambiente ci si muove, conoscere lo spazio di manovra dell’Ente in rapporto con le Istituzioni sovra comunali, con i progetti e con i piani di sviluppo esistenti già adottati o da immettere nel sistema comunale, farà la differenza. Con la stessa franchezza ci rivolgeremo anche al corpo elettorale, comunicando in maniera adeguata ai cittadini quello che, se ci daranno fiducia, si potrà realizzare una volta eletti. Non siamo abituati a elencare una serie interminabile di promesse impossibili da mantenere. Siamo una forza responsabile che vanta esponenti importanti in ogni grado delle Istituzioni: Regione, Parlamento e Governo. Per questi motivi, intendiamo proporre agli elettori un patto elettorale serio e che non scimmiotti le idee di nessuno. Solo con il nostro apporto decisivo – sottolinea il coordinatore cittadino di Forza Italia – possiamo vincere le prossime elezioni, guardando al futuro con fiducia».

Gli argomenti che saranno affrontati nei dibattiti pubblici organizzati dagli azzurri, utili a sviluppare i punti per integrare il programma di coalizione sono:
– Servizio socio sanitari, il ruolo del Comune alla luce del Recovery Fund e della pandemia
– La transizione energetica ed ecologica a livello comunale, cosa fare e come muoversi
– Il Ruolo del Comune di Santeramo per il lavoro e il tessuto economico sociale cittadino
– Le grandi questione urbanistiche rimaste irrisolte alla luce dei cambiamenti sociali imposti dal Covid

 

Un commento

  1. Giovanni Volpe chi? Il consigliere di minoranza? In cosa consiste “il grande lavoro fatto in questi cinque (facciamo 4) anni in Consiglio comunale”? Potreste ricordarmi le sue principali “iniziative e proposte, il più delle volte bocciate” dall’attuale maggioranza che vorreste “portare in dote nella prossima amministrazione”?

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.