DALL’ ONOREVOLE NUNZIO ANGIOLA BUONA PASQUA

Carissimi concittadini dei comuni murgiani,

siamo ormai vicini al giorno di Pasqua, una festività molto sentita che quest’anno non potremo vivere in piena serenità e armonia, così come avremmo desiderato. Molti sono i disagi che la quarantena forzata ci ha imposto e ci impone. Molte sono le sofferenze che stanno patendo gli ammalati, molte sono le sofferenze economiche che hanno colpito le imprese murgiane e i loro lavoratori.
L’enorme quantità di decreti, notizie e bollettini che, a livello nazionale e regionale, quotidianamente ci raggiunge, aumenta la nostra partecipazione emotiva all’inaudito periodo che stiamo vivendo. Ci crea ansia e non ci fa stare bene. Si tratta di un evento epocale, che sarà ricordato a lungo.
Prima di tutto, perché il COVID-19 ci sta mettendo a dura prova e – ringraziando il buon Dio – non ci ha colto impreparati. Ci stiamo difendendo come meglio possiamo, rispettando, con senso civico, regole e ordinanze. Ringrazio tutti Voi che, con senso di responsabilità, state adottando comportamenti adeguati ed estremamente utili per proteggere la vita dei nostri vicini e parenti più deboli o anziani.
In secondo luogo perché aiuti straordinari alla nostra gente, soprattutto a quella più bisognosa, stanno arrivano dalle varie Istituzioni del territorio, ma anche dalla nostra imprenditoria sempre attenta e sensibile. Tutti stanno facendo la loro parte con l’obiettivo di dare un supporto alle persone e alle famiglie in difficoltà. Anch’io ho voluto sostenere con una donazione la Caritas della Diocesi di Altamura, Gravina e Acquaviva delle Fonti nella sua azione di supporto alle persone in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus “Una goccia nel mare della solidarietà.”
Un mio ringraziamento speciale va a tutti gli operatori del servizio sanitario, delle forze armate, delle forze di polizia, delle parrocchie e delle associazioni di volontariato, che contribuiscono ad offrire assistenza, soccorso e sollievo a coloro che vivono nel bisogno e che si prodigano per assicurare il rispetto delle regole. Grazie per il vostro apporto incredibilmente generoso.
Infine, in questi giorni è esplosa la primavera ed è arrivato il giorno di Pasqua.
Viviamo questi momenti per il significato più profondo che i nostri genitori ci hanno tramandato! Sono momenti di SPERANZA, RINASCITA, RIPARTENZA e RIGENERAZIONE. In questa Santa Pasqua vogliamo gridarlo al mondo intero: RIPARTIREMO, CE LA FAREMO, RITORNEREMO PIU’ FORTI DI PRIMA.

Buona Pasqua a Tutti, dal vostro parlamentare.
On. Prof. Nunzio Angiola

Check Also

LA DELEGAZIONE CONFCOMMERCIO DI SANTERAMO IN COLLE INCONTRA I CANDIDATI SINDACI ,

I negozi di vicinato svolgono una funzione importantissima, non soltanto dal punto di vista commerciale, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;