30/11/2020 23:49
COVID, NUOVO DPCM: SARA’ QUELLO BUONO? MAH…

COVID, NUOVO DPCM: SARA’ QUELLO BUONO? MAH…

Per vincere la guerra il Governo del nostro Paese mettese in campo tutto il proprio potenziale “bellico”.

Dalla mezzanotte di oggi entrerà in vigore il nuovo DPCM per il contenimento del contagio. Credo che sia il terzo di questo mese. Già questo è tutto dire. E’ più di una sensazione che il Governo rincorra in contagio piuttosto di anticiparlo. Più aumentano i contagi e più il Governo emana norme restrittive. Di questo passo, è da ritenere – ma vorrei davvero essere smentito dai fatti – che se, malauguratamente, i contagi dovessero aumentare, sarà sfornato altro DPCM. Non ci siamo. Il cane non può rincorrere la propria coda.

Eppure, senza troppe chiusure che danneggiano certamente l’economia, si poteva andare avanti senza strappi governativi che generano anche proteste e molte incertezze.

Se gli Scienziati hanno detto, ridetto e stradetto che il contagio si può contenere con l’uso della mascherina, il distanziamento fisico (a me non piace dire “sociale”) e l’igiene costante della mani, era ed è sufficiente che il Governo del nostro Paese mettese in campo tutto il proprio potenziale “bellico” per il rispetto di queste sopportabilissime norme.

Se le Forze di Polizia, con il supporto dell’Esercito, presidiasse l’intero territorio nazionale non con raccomandazioni verbali o sanzioni occasionali, bensì con piglio autoritario, a tolleranza zero e senza guardare in faccia a nessuno, sono certo che questa presenza h24 sortirebbe effetti più efficaci di mille DPCM.

Non solo. In questa maniera, tutto sarebbe normalmente in movimento, dalla scuola all’economia, dai bar alle palestre, dai ristoranti alle piscine, sapendo che i trasgressori la pagherebbero cara, anche con il carcere se recidivi.

In una situazione sempre più drammatica, ci vogliono soluzioni energiche. La guerra è stata sempre così: vince sempre il più forte.

Un commento

  1. L’ ultimo Dpcm?
    Se dovessi dare un giudizio sull ‘ ultimo Dpcm, anche per sdrammatizzare un po’ il clima, potrei dire, ricorrendo all’ accorata esortazione di Conte, che ” è fortemente raccomandato.”
    Vi comunico che, forse, per un po’ di tempo mi asterro’ dal commentare fatti attinenti alla Pandemia, non solo per rispetto di chi lotta in prima fila e di chi è intubato nelle rianimazioni, ma sopratutto per dedicarmi ad una ricerca personale che verte sul tema Centrale a Biomasse a… MONTEFUNGALE. Che ne pensate voi?
    Un saluto, Franco Labarile

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.