CONSIGLIO COMUNALE LA NOTA STAMPA DI FORZA ITALIA, CIVICI PER SANTERAMO E FRATELLI D’ITALIA

Spett.le Redazione, i sottoscritti, rag. Michele Digregorio, dott. Raffaele Maffei e avv. Michela Nocco, comunicano quanto segue in relazione agli accadimenti nella seduta del Consiglio Comunale di Santeramo in C. del 13/12/2023.

Forza Italia, Civici per Santeramo e Fratelli d’Italia non sono e non saranno MAI la “stampella” dell’Amministrazione Casone, come qualcuno ha ventilato. Hanno votato, insieme alla scarna maggioranza presente in aula, la riduzione, sensibile e importante, degli oneri a carico dei proprietari di immobili, piani terra e sottotetti, che vogliano modificare la destinazione d’uso di questi in abitativo, cosa che, a causa della eccessiva onerosità, fino a ieri non era possibile. Nello spirito che accompagna tutte le nostre azioni di governo quali Consiglieri, abbiamo solo scelto di approvare un provvedimento che riteniamo indispensabile per la comunità santeramo. L’attenzione della stampa e dei media dovrebbe essere rivolta non tanto al nostro comportamento – degno solo di apprezzamento- ma alla evidente e grave crisi in pancia alla maggioranza, visto che tutto il nutrito gruppo dei Popolari di Stea, compresa la Vice Sindaco, hanno ritenuto di non presentarsi in aula, forse proprio per non votare quella proposta di delibera, che invece, abbiamo approvato. La maggioranza è allo sbando e noi di opposizione, noi di centro destra, non possiamo consentire l’immobilismo totale dell’azione di governo avendo senso di responsabilità verso i nostri elettori e essendo consci delle tante necessità della nostra comunità, tra cui quella della riduzione degli oneri. Il paese è ancora senza PUG per cui vi è uno stallo grave e intollerabile che, con il nostro intervento, viene in parte mitigato.

Il Sindaco dovrebbe prendere coscienza del fallimento della sua maggioranza e assumere le decisioni conseguenziali, mostrando il nostro stesso senso di responsabilità verso i cittadini.

Noi, dal canto nostro, finché saremo in carica, agiremo sempre in coscienza per tutelare Santeramo e i santermani.

 

Check Also

GIOVEDÌ 8 FEBBRAIO L’EVENTO DELL’ARTIGIANATO A SANTERAMO IN COLLE

Le aziende artigiane incontrano le istituzioni e la politica. Giovedì prossimo, 8 febbraio alle 17.30 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;