CGIL E PD : LAVORO PRECARIO E DIRITTI – OPPORTUNITA’ E SCENARI NELLA REGIONE PUGLIA LUNEDI’ 19 GIUGNO BIBLIOTECA G. COLONNA

“Lavoro Precario e Diritti – Opportunita’ e scenari nella Regione Puglia.” Questo il tema centrale del meeting  organizzato dal locale Pd in collaborazione con la Cgil in programma   oggi 19 giugno  ore 19  nella Biblioteca comunale G. Colonna .  Il lavoro è per tutti la priorità delle priorità. La nostra Costituzione pone come fondamento, all’art. 1, “L’italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.” Lavoro buono e stabile significa liberazione dal bisogno e quindi benessere individuale, coesione sociale e garanzia di democrazia. La realtà è diversa: lavoro precario, lavoro nero, lavoro non sicuro. Nel tempo si è assistito ad una evoluzione che ha comportato un passaggio da un mercato del lavoro ingessato ad un estremo liberismo. II lavoratore è soggetto sempre più debole, ha meno tutele in un mercato in cui si camuffa il precariato con la flessibilità.<<Di questo e di altri temi parleremo- si legge in una nota del locale Pd.-  nel   convegno, durante il quale esperti sindacali e politici impegnati affronteranno argomenti quali:II Decreto lavoro del 1 maggio ha ampliato le categorie di lavoro precario? Quale la reale situazione dell’occupazione soprattutto nelle regioni del SUD?Qual è in questo ambito il ruolo del sindacato e della politica oggi?Quali le opportunità messe in campo dalla Regione Puglia?Quali i servizi offerti dai Centri per l’impiego?Come la Puglia con il suo sviluppo industriale soprattutto nel mondo dell’hi-tech, sta recuperando i cervelli in fuga? A queste e altre domande risponderanno i nostri relatori: Gigia Bucci Segretaria generale CGIL Bari, Ubaldo Pagano Parlamentare PD – Lucia Parchitelli Consigliera della Regione Puglia. Data la rilevanza degli argomenti vi aspettiamo presso la Biblioteca comunale>>

Check Also

MALTEMPO: COLDIRETTI PUGLIA, GELO SU VIGNETI DA BARI A FOGGIA; E’ ALLARME GELATE PER ORTAGGI E FRUTTA

Con il crollo delle temperature è allarme gelate in campagna, dove il gelo sta colpendo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;