09/12/2021 01:41
“CATTURANDO  L’INFINITO”. AIDE SANTERAMO PRESENTA IL LIBRO DI POESIE DI GIUSEPPE MILELLA

“CATTURANDO L’INFINITO”. AIDE SANTERAMO PRESENTA IL LIBRO DI POESIE DI GIUSEPPE MILELLA

Grande partecipazione all’incontro di poesia e musica svoltosi martedì scorso 19 ottobre  a Biblioteca Comunale “Giovanni Colonna”, con la presentazione delle poesie di Giuseppe Milella accompagnato dalla  chitarra classica  della giovanissima Gabriella Perniola .Sold out per questo evento organizzato dall’associazione  AIDE  Santeramo presieduta dalla giornalista Anna Larato. Giuseppe Milella, artista di grande sensibilità  sposato  con  due figli abita ad Acquaviva delle Fonti  ha partecipato  a  molti concorsi di poesia ,ha vinto numerosi premi ed ha   ha guadagnato tanti riconoscimenti. La sua  poesia semplice e spontanea, senza orpelli, libera da schemi e rivolta sempre al positivo e alla speranza, anche nella negatività. Nel corso della serata , condotta dalla professoressa  Rossana Lella vice presidente di AIDE Santeramo Giuseppe Milella  ha letto alcune delle poesie inserite nel suo libro “Catturando l’infinito”.  Chi vi  ha partecipato è stato coinvolto in un suggestivo ed evocativo viaggio nello spazio e nel tempo .E come in un viaggio di cui non si conosce la meta, il pubblico, visibilmente partecipe, interessato ed emozionato, è stato trasportato lungo i sentieri della poesia e della musica che, in un crescendo emozionale, hanno accarezzato le corde dell’anima, creando un’atmosfera magica e incantata. In perfetta armonia e simbiosi con i versi di Milella e la chitarra di Gabriella Perniola  ,diciottenne  chitarrista  santermana, studia   chitarra classica dall’età di 18 anni  con il maestro Vito Nicola Paradiso.Vincitrice  di diversi concorsi . Un viaggio attraverso le emozioni, creando spunti di riflessioni sui temi sociali e di attualità attraverso la lettura delle liriche presenti nel libro. Musica e poesia per esprimere, ciascuna con il proprio linguaggio, le stesse emozioni Una bella serata, insomma  con il contributo organizzativo di Nadia Pontrandolfo   . Ed al termine della serata, l’autore ha ringraziato tutti i presenti, commosso per la grande partecipazione,

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.