19/09/2021 10:58
ANZIANO CADE DINANZI ALL’UFFICIO POSTALE

ANZIANO CADE DINANZI ALL’UFFICIO POSTALE

Un dente sporgente di una mattonella gli è stato fatale.

 

Intorno alle ore 11:00 di ieri mattina, Angelo S. di oltre ottanta anni, è caduto dinanzi alla sede dell’Ufficio Postale della nostra Città, precisamente nei pressi della rampa che conduce al Postamat. L’uomo si stava accingendo ad entrare e non potendo salire alcuni gradini, preferiva accedervi dalla rampa per i disabili. Ma un dente sporgente di una mattonella del marciapiede gli ha provocato una gravosa caduta. In attesa dell’arrivo del 118, immediatamente attivato, gli astanti hanno soccorso il malcapitato che presentava una ferita allo zigomo sinistro e acuti dolori alle ginocchia. Sul posto si è recata pure una pattuglia della Polizia Locale per i rilievi del caso. La caduta di questo povero uomo poteva succedere a chiunque e in qualsiasi parte del centro abitato per la presenza di pericolose insidie per i pedoni. In alcune parti della città, come in Piazza Di Vagno, Via Alessandrello e Via Gioia, i pericoli sono segnalati da sacchetti di sabbia e da segnaletica stradale di fortuna. Delle buche, meglio non parlarne. Se è vero che ne sono state chiuse tante, è anche vero che tante altre restano a cielo aperto. Occorre un serio progetto di manutenzione delle strade e dei marciapiedi per evitare episodi analoghi soprattutto dinanzi ai pubblici uffici, scuole e chiese. Occorre pure sostituire sugli scivoli dei marciapiedi di Via Roma e di altre strade le tanto usurate bande antiscivolo. Tutto questo anche per evitare le sacrosante richieste di risarcimento danni al Comune da parte dei malcapitati.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.