ACQUAVIVA, AGGREDISCE A BASTONATE ASSESSORE E DUE VIGILI URBANI

Ha aggredito con un bastone in legno un assessore comunale e dopo ha strattonato due vigili urbani accorsi in aiuto, opponendo loro una ferma resistenza.

È accaduto l’altra mattina ad Acquaviva delle Fonti dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 48enne incensurato del luogo, con le accuse di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

L’uomo, poco prima, in quella piazza De Martiri, nei pressi del Municipio, per motivi legati ad una sua istanza presentata presso l’Ente, ha aggredito l’assessore colpendolo con un bastone in legno ad un braccio. All’arrivo dei vigili urbani, accorsi in aiuto dell’assessore, l’uomo ha opposto loro una ferma resistenza.

I Carabinieri intervenuti poiché allertati dagli aggrediti, che tra l’altro hanno riportato lesioni giudicate guaribili in una settimana, lo hanno bloccato e disarmato e, dopo averlo tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, lo hanno condotto presso l’abitazione di residenza in regime di arresti domiciliari.

Check Also

TORNA “LA CORRIDA DEL SACRO CUORE” IV EDIZIONE

Cresce l’attesa per la quarta edizione della Corrida del Sacro Cuore  che si terrà domani, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

;