04/08/2021 05:59
DAL 2023 Il TRENO DI LUSSO “DOLCE VITA ” TRANSITERA’ PER GIOIA DEL COLLE ,SANTERAMO E ALTAMURA

DAL 2023 Il TRENO DI LUSSO “DOLCE VITA ” TRANSITERA’ PER GIOIA DEL COLLE ,SANTERAMO E ALTAMURA

“Il Treno della Dolce Vita” è il primo convoglio turistico di lusso interamente italiano, progettato sulla scia del prestigioso Orient Express. 5 convogli, composti da 11 carrozze cadauno, equipaggiate di lussuose suite e destinati a soli 64 facoltosi viaggiatori, toccheranno anche la Puglia ogni settimana, percorrendo le linee di Ferrovie del Sud Est e Servizio Automobistici  e le linee minori delle Ferrovie dello Stato presenti nella nostra regione, toccando anche città come Altamura che sarà raggiunta attraverso la ferrovia (sospesa) che da Gioia del Colle conduce verso Rocchetta Sant’Antonio. Le percorrenze inizieranno nel 2023 ma già entro la fine di quest’anno, un’azienda pugliese si occuperà di creare le carrozze che andranno a formare queste crociere terrestri di lusso. Atttenzione anche alla sostenibilità di questa iniziativa, che poggia su un turismo slow in grado di ridurre le emissioni, ma tende anche ad un impatto zero grazie ad un progetto di riforestazione del Pianeta.  Una notizia accolta con  grande soddisfazione dal deputato Nunzio Angiola  che in una nota scrive :   <<Dal  2023  il treno di lusso , “TRENO DOLCE VITA”  transiterà per Gioia del Colle, Santeramo e Altamura . Doppio riconoscimento per Altamura .Il treno è sempre stato fattore di progresso economico e sociale. Dopo tante minacce di abbandono oggi le strade ferrate riprendono vita, diventano motore di sviluppo turistico dei nostri territori.Il treno di lusso ‘Dolce Vita’ nasce dalla collaborazione fra Trenitalia e Arsenale, società di spicco nel mondo dell’ospitalità.Il progetto “Treno Dolce vita”, sarà un convoglio ferroviario di lusso che richiamerà l’atmosfera degli anni Sessanta, in un affascinante viaggio nel made in Italy- continua l’On.Angiola.Sono previsti due percorsi. Il primo “Il Salento e la città dei Sassi”, da Gallipoli porterà a Gioia del Colle, via Taranto. Poi da Gioia ad Altamura, passando per Santeramo e utilizzando la storica ferrovia delle Murge, la ferrovia di Giustino Fortunato.Il secondo percorso denominato “La via Transiberiana e i Sassi di Matera”, scorrerà da Matera fino ad Altamura, per poi proseguire verso Foggia, Termoli da un lato e Napoli e Roma dall’altro.Si tratta di una bellissima iniziativa che premia il territorio murgiano.>>

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.