23/10/2018 07:54
VENERDI’ CONSIGLIO SOLO PER CONSIGLIERI CORAGGIOSI

VENERDI’ CONSIGLIO SOLO PER CONSIGLIERI CORAGGIOSI

Sconsigliato ai noti “coniglieri comunali” che dei problemi della gente se ne infischiano totalmente.

Venerdì 4 novembre si svolgerà l’atteso Consiglio Comunale monotematico per ri-trattare lo spinoso argomento riguardante l’appalto della mensa scolastica. I fatti sono noti. La subentrante ditta Dussmann assicurerebbe alle diciotto donne santermane – che per circa trent’anni hanno svolgo in maniera encomiabile tale servizio – soltanto due ore di lavoro al giorno per un compenso mensile di circa duecento euro.

Il Consiglio è stato convocato per iniziativa di cinque consiglieri comunali di opposizione – quindi, Paolo Silletti, Camillo Larato, Gianni Riviello, Francesco Caponio e Giovanni Volpe – per adottare provvedimenti che possano risolvere questo delicato problema in favore delle donne mensa che da questa mattina hanno iniziato la quarta settimana di mobilitazione nel palazzo municipale con tanto di striscioni posti sulla facciata.

Come si ricorderà, l’argomento è stato oggetto di discussione nella seduta del Consiglio Comunale del 3 novembre 2015 quando dieci consiglieri (cinque di opposizione e cinque di maggioranza) votarono l’atto di indirizzo per la revoca della gara. In tale circostanza, il sindaco e gli altri cinque consiglieri della sua parte, si astennero.

Ma in questo anno, tale atto di indirizzo è stato disatteso. Bisognerà comprendere le ragioni e le eventuali responsabilità, anche personali, di qualche amministratore e/o dirigente comunale.

Sin da ora, il Consiglio si preannuncia di grande rilevanza per le sorti occupazioni delle donne in lotta e, ovviamente, per l’inizio della mensa scolastica.

Sarà un Consiglio per soli consiglieri coraggiosi che sapranno assumersi, dinanzi alla città, le proprie responsabilità, a prescindere.

Parteciperanno tutti? E’ la speranza delle donne per poter guardare negli occhi i responsabili e gli irresponsabili di questo appalto.

Sconsigliato ai noti “coniglieri comunali” che dei problemi della gente se ne infischiano totalmente.

Ore 17:30, sala consiliare, palazzo municipale.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.