07/04/2020 03:30
UNA STORIA A COLORI

UNA STORIA A COLORI

Un atto di gratitudine e di rispetto. Un grazie, scritto su un foglio di carta con i colori dell’arcobaleno, è stato il gesto che ha emozionato Giuseppe Loporcaro, 24 anni, operatore ecologico della Teknoservice, gestore del servizio di igiene urbana nella di Città di Santeramo in Colle. “Questa mattina ero nella mia zona per la raccolta dell’organico e, in via Giorgio Amendola, ho trovato il messaggio. Di sicuro, scritto da ragazzi componenti di un nucleo famigliare. All’improvviso mi sono commosso, i miei occhi sono diventati lucidi e il mio cuore ha cominciato a battere forte. E’ stato bello, mi ha reso felice”.  Continua. “Io non resto a casa, lavoro ogni giorno, con impegno ed entusiasmo, poiché il nostro ruolo è fondamentale in questo momento di emergenza sanitaria. I cittadini continuano a vedersi ritirare i rifiuti e continuano ad avere una città pulita anche quando tutti, per la propria sicurezza, vorrebbero tutelarsi e stare a casa. Il messaggio di oggi, quindi, mi ha gratificato. Sono soddisfatto perché, nonostante questo lavoro, sia spesso rifiutato dai giovani io, invece, sono fiero di farlo con dignità e responsabilità. Inoltre, sono orgoglioso anche dei miei colleghi, impegnati quotidianamente nella raccolta, siamo felici di dare un contributo importante alla Città”

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.