20/06/2018 11:03
UNA BARESE NOMINATA ASSESSORA A SANTERAMO

UNA BARESE NOMINATA ASSESSORA A SANTERAMO

Forza Italia: a Santeramo non vi sono professionisti all’altezza?

Santeramo non ha professionalità all’altezza. Questo è il messaggio che trasmette il Movimento Cinquestelle di Santeramo. La storia si ripete ancora. Dopo che il Movimento 5 stelle, alle scorse elezioni candida il prof. Baldassarre, originario di Santeramo, ma con residenza decennale a Bari, adesso viene nominato un assessore di Bari con origini materane. Sorgono spontanee le domande da rivolgere ai nostri cari amici pentastellati: Santeramo non ha figure con competenze e professionalità all’altezza e che conoscono il territorio? A Santeramo servono veramente tutte queste esperienze universitarie che contano su molta teoria e poca pratica, mentre a Santeramo servono professionalità che vivono le problematiche del territorio? Possibile che tra le tante professionalità presenti a Santeramo, tra cui un bravo commercialista, che attualmente siede tra i banchi della maggioranza, il dott. Michele Perniola, allo stesso ed ai tanti professionisti santermani gli avete preferito un assessore, di cui non si discutono le capacità, ma proveniente dalla città di Bari e totalmente estranea al tessuto socio economico santeramano ed oberata di incarichi? Si è ritento che il dott. commercialista Michele Perniola e gli altri professionisti santermani non siano all’altezza? Ed i professionisti che avevano presentato i curriculum durante la campagna elettorale, i quali, insieme ai lori famigliari, allettati dalla prospettiva di avere un incarico assessorile, sono stati illusi tratti in inganno solo per centinaio di voti, che vi hanno consentito di andare al ballottaggio, che fine hanno fatto? Avete finito di giocare con i vari assessori e consiglieri facendo restare il comune nel totale immobilismo? A questo punto dobbiamo credere alle parole dette dai due consiglieri che si sono dimessi, e sulle cui affermazioni, non avete fornito alcuna spiegazione ai cittadini santermani. Quanto ci costerà in termini economici il nuovo assessore o, in linea con i principi dei Cinquestelle, rinuncerà alle sue indennità e rimborsi spese per raggiungere il nostro paese? Eravate bravi a fare opposizione, siete sempre stati i migliori in questo, andando anche oltre la decenza e l’offesa personale, ma amministrare non è una cosa che vi compete.

Domenico Digregorio

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.