21/05/2019 07:10
TRA I BANCHI SULL’ALTA MURGIA

TRA I BANCHI SULL’ALTA MURGIA

Parte una nuova stagione di educazione ambientale del parco

Parte il 17 novembre, con un ciclo di seminari destinati ai docenti, «Tra i banchi sull’Alta Murgia», il programma di attività di educazione ambientale dell’Ente Parco dell’Alta Murgia che nell’anno scolastico 2013/2014 hanno coinvolto circa 9000 studenti di ogni ordine e grado provenienti da 45 istituti dei comuni del Parco.

I docenti torneranno sui banchi per una serie di incontri di approfondimento sui temi delle «lavagne del parco» che avranno inizio lunedì 17 novembre con un approfondimento sulla «lavagna arancione», dedicata al carsismo e alle sue forme: l’incontro è in programma all’istituto comprensivo ‘Imbriani-Picarreta’ di Corato. Martedì 18 novembre, si parla di acqua sulla Murgia, con il percorso «lavagna blu» all’istituto comprensivo ‘Don Bosco Manzoni’, a Toritto. Lunedì 24 novembre, «lavagna gialla», con preistoria e paleontologia, nel Centro Visita ‘Uomo di Altamura’, ad Altamura. Mercoledì 26 novembre, si parla di biodiversità e sviluppo sostenibile con la «lavagna verde», nell’incontro che si terrà all’istituto comprensivo ‘Mazzini-Grazie-Maria Pietrocola’. Si chiude venerdì 5 dicembre, all’istituto comprensivo ‘Benedetto XIII’, a Gravina, con un approfondimento sulla transumanza dell «lavagna grigia».

Agli incontri parteciperà il Presidente dell’Ente Parco, Cesare Veronico: “L’educazione ambientale è uno dei pilastri sui quali si fonda la cultura del territorio: il pubblico dei ragazzi è il più ricettivo e ci ha dimostrato grande sensibilità e attenzione. Per noi adulti e per i formatori è un’occasione da non perdere anche nell’ottica della Carta Europea per il Turismo Sostenibile che abbiamo recentemente conseguito: conoscere questo territorio è il primo passo per tutelarlo e valorizzarlo. Abbiamo tutti molto da imparare”.

Le lezioni, gratuite, si terranno nel pomeriggio, dalle 16 alle 19, a cura degli operatori del progetto «Tra i banchi sull’Alta Murgia» e prevedono una parte teorica e una parte pratica e laboratoriale.

Per info e iscrizioni è possibile consultare il sito www.traibanchisullaltamurgia.com.

Allo stesso indirizzo internet è possibile consultare tutta la proposta didattica del progetto «Tra i banchi sull’Alta Murgia» che mette a disposizione fino a 200 pacchetti didattici (lezioni + attività sul campo) per tutte le scuole di tutti e 13 i comuni. Le iscrizioni sono partite il 1° ottobre e si chiuderanno il 31 marzo.

L’iniziativa è a cura del CARS, Centro Altamurano Ricerche Speleologiche, dei CEA, Centro di Educazione Ambientale ‘Masseria Carrara’ di Modugno, dal CEA ‘Orphrys’ di Ruvo, del CEA ‘Terra Mia’ di Gravina e Poggiorsini e della bitontina Ulixes scs, tutti soggetti che, da tre anni anni, curano la didattica del progetto «Tra i banchi sull’Alta Murgia».

Per informazioni, contatti e prenotazioni è possibile consultare il sito www.traibanchisullaltamurgia.com, oppure il sito dell’ente parco www.parcoaltamurgia.gov.it, nella sezione “Educazione Ambientale”, oppure ancora la fan page Facebook ‘Tra i Banchi sull’Alta Murgia’.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.