21/11/2017 08:58
TARI ALLE STELLE, UN PUBBLICO INCONTRO PER VEDERCI CHIARO

TARI ALLE STELLE, UN PUBBLICO INCONTRO PER VEDERCI CHIARO

Appuntamento venerdì 15 maggio alle ore 19.00 presso la Sala conferenze “Giandomenico” del Palazzo Marchesale di Santeramo in Colle

Che le cartelle della Tasi contengano errori nella determinazione delle tariffe è ormai un dato di fatto.  Considerata la scadenza del pagamento prevista per il prossimo 4 giugno il comitato “No Tari Class Action” in sinergia con il coordinamento politico della coalizione di centrodestra “LeAli per Santeramo” organizzano un nuovo incontro pubblico durante il quale saranno presentate delle simulazioni sul corretto calcolo della TARI sia per le “utenze domestiche” che per quelle “non domestiche”.
Nel manifesto dell’iniziativa si legge: “La TARI è stata triplicata, come sono giustificati gli aumenti? E’ spropositato addebitare € 200.000,00 quale 50% di costi generali del personale dipendente che segue il servizio. E’ abnorme l’addebito di € 80.000,00 (pari al 50% del personale addetto all’Ufficio Tributi). E, che dire dell’importo pari a € 25.000,00 per le spese di fotocopie, acqua, pulizie ecc.? Ma chi ci amministra, si è reso conto dei gravi errori commessi? Che, per le tariffe “non domestiche”, sono state elaborate previsioni su dati palesemente inesatti contabilizzando una quantità inferiore delle superfici, mentre i contribuenti pagheranno sulle superfici reali e quindi, con maggiori incassi per il Comune? Il comune può incassare di più di quello che spende per la gestione del servizio? Sicuramente, No”.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*