23/11/2017 17:41
TARGA DEI DONATORI ALLA DOTT.SSA CAMILLA ROBERT

TARGA DEI DONATORI ALLA DOTT.SSA CAMILLA ROBERT

Alle tante felicitazioni che la dott.ssa Robert ha ricevuto, si uniscono in maniera sincera anche le nostre.

 

Il 19 e 20 settembre scorsi, i donatori sangue di Santeramo hanno festeggiato con alcune belle iniziative i primi 35 anni di attività e di impegno civile. Raccontare il bene che in anonimato i donatori hanno compiuto in questi anni, è una impresa improba. L’importante è averlo fatto e averlo fatto con coscienza e alto senso di responsabilità, liberamente e con il desiderio di aiutare i bisognosi. Chi dona, sa bene cosa fa e la gioia che prova dentro. Tra le iniziative organizzate con grande entusiasmo, non può passare inosservato un gesto di eleganza e di riconoscenza che si è pubblicamente svolto nel corso dell’incontro celebrativo svoltosi nella affollata sala Giandomenico del Palazzo Marchesale la sera di sabato 19 settembre. Dal cilindro della riconoscenza è stata tirata fuori una targa di gratitudine alla Dott.ssa Camilla Robert, per lunghi anni valida dirigente del laboratorio di analisi presso l’Ospedale di Santeramo. In diverse circostanze e per “motivi di servizio”, i donatori si sono trovati nella necessità di chiederle la sua qualificata competenza professionale. La dott.ssa Robert mai si è sottratta alla loro richiesta perché aveva sempre come oggetto la salute di qualche donatore o di qualcuno di noi. Hanno trovato in lei non le finestre ma le porte del suo cuore sempre aperte. Il dono della targa, quindi, un grandioso simbolo di non aver dimenticato. A sinistra nella foto vediamo la dott.ssa Robert ricevere la targa dalla signora Rita Perniola. Al centro la neo Presidente dell’Associazione Floriana Masiello. Alle tante felicitazioni che la dott.ssa Robert ha ricevuto, si uniscono in maniera sincera anche le nostre. All’Associazione Donatori, invece, porgiamo una valanga di sinceri auguri per raggiungere con abnegazione e sacrifici traguardi sempre più prestigiosi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*