24/11/2017 12:20
TALPE SENZA VOLTO VESTITE DA BEFANA

TALPE SENZA VOLTO VESTITE DA BEFANA

Il Sindaco: “Ho bisogno di aiuto, se no me ne vado” P.S.I.: “Fino a quando ci sarà benevolenza da parte dell’opposizione, l’Amministrazione andrà avanti, poi si vedrà”. La vita politica inquinata dai consiglieri talpa. Quanto ha da insegnare loro l’amico Gigino Labarile!

 

“L’Epifania ogni festa porta via”, si diceva una volta. Nei nostri tempi moderni, non porta via un bel nulla perché le feste, se non sono natalizie, sono di altro genere. Ma la festa di domani non porta via le difficoltà delle famiglie, delle imprese, dei ceti più deboli, delle nuove generazioni. Anzi… Finisce l’effetto velo delle feste ed ecco riaffiorare il diffuso malessere che le stelline lucenti del Santo Natale ci hanno magicamente incantato come le Sirene tentarono di fare con Ulisse sulla via del ritorno ad Itaca. Non porta sicuramente via le difficoltà in seno all’Amministrazione Comunale, In questi giorni abbiamo letto il disperato S.O.S. del Sindaco D’Ambrosio: “Ho bisogno di aiuto. Se non sento che qualcosa si muove, se non vedo il sostegno politico e civile, me ne vado!” Gli ha fatto eco un comunicato del P.S.I. che non sa di dolcezza di Befana ma di vetriolo. Tre torroncini da questa socialista calza di Befana vogliamo insieme gustarci. Primo. Il P.S.I. elogia l’operato degli ex Amministratori Tina Dimartino e Francesco Natuzzi, sacrificati per accontentare l’Udc e il consigliere comunale del PD Marcello Putignano. Secondo. Viene ribadito il giudizio fortemente negativo sulla gestione della “cosiddetta” verifica che si è conclusa con un atto di forza del PD e del Sindaco. Terzo. Leggiamo testualmente: “Fino a quando ci sarà benevolenza da parte dell’opposizione, l’Amministrazione andrà avanti, poi si vedrà”. Benevole è la Befana che dispensa doni e caramelle ai piccoli. Ma in politica, benevolenza sta a significare ben altra cosa. Sta a dire accordi e intese sotto banco, inciuci, meschinità spicciole e quant’altro serve per scecherare la festa cristiana dell’Epifania con quella pagana di Halloween. Il P.S.I., quindi, ha subodorato tutto questo senza, purtroppo, fare ancora i nomi perché – riteniamo – non tutti i consiglieri di opposizione sono benevoli. Per ora, ma solo per ora, i consiglieri benevoli sono come talpe che, vestiti da Befana, continuano ad inquinare la vita politica e sociale della nostra Città. Talpe senza volto come la vignetta che arreda questa news. Quanto ha da insegnare loro il nostro amico Gigino Labarile! In attesa di buone nuove e per continuare a sognare insieme ai nostri bambini, domani sera godiamoci la discesa, senza talpe, dei Magi e della Befana che, a partire dalle ore 20:00 circa, si muoveranno da Convento.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*