26/06/2017 17:24
SPACCIO IN UN RITROVO PER RAGAZZI, NEI GUAI UN INCENSURATO GIOIESE

SPACCIO IN UN RITROVO PER RAGAZZI, NEI GUAI UN INCENSURATO GIOIESE

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gioia del Colle hanno effettuato, nei giorni scorsi, dei servizi in abiti civili nella centralissima via Ricciotto Canudo, ove era stato segnalato uno strano via vai.

Le attenzioni dei militari hanno interessato un 24enne del posto, incensurato, nei cui confronti sono stati svolti servizi di pedinamento e osservazione che hanno di fatto consentito di individuare un immobile a lui in uso, ubicato in una traversa della predetta via R. Canudo.

Dopo aver sorpreso un gruppo di ragazzi nei pressi del citato locale intenti a fumare hashish, i militari hanno quindi deciso di approfondire il controllo estendendolo anche all’interno del locale.

All’interno vi era il citato 24enne di Gioia del Colle, che è stato trovato in possesso di alcune dosi di “hashish”, pronte per essere immesse nel mercato, nonché di banconote di piccolo taglio, per un totale di 120,00 (centoventi) euro, ritenuto provento di attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro unitamente ad un bilancino e a materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente.

Nell’ambito dello stesso servizio i militari dell’Arma hanno segnalato i tre giovani alla Prefettura di Bari per uso di sostanze stupefacenti per uso personale non terapeutico.

Arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, terminate le formalità di rito, è stato accompagnato presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo di giudizio.

Anche la locazione dell’immobile in uso al ragazzo è risultata non in regola e pertanto sono in corso i dovuti accertamenti.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*