26/04/2018 11:25
SCRUTATORI: SONO 92 E TUTTI SARANNO SORTEGGIATI

SCRUTATORI: SONO 92 E TUTTI SARANNO SORTEGGIATI

Lo ha stabilito la nuova Commissione Elettorale Comunale, presieduta dal Sindaco Fabrizio Baldassarre.

I novantadue scrutatori necessari per il buon funzionamento dei 23 seggi per le prossime elezioni politiche del 4 marzo, saranno sorteggiati. Lo ha stabilito la Commissione Elettorale Comunale così composta: Sindaco Fabrizio Flavio Baldassarre e i consiglieri comunali Franco Nuzzi, Filippo Ricciardi e Rocco Lillo.

Il sorteggio sarà effettuato nei seguenti termini:

  • un terzo esclusivamente tra i disoccupati e inoccupati iscritti all’Albo comunale degli scrutatori aggiornato al 10 gennaio 2018;
  • un terzo tra gli studenti non lavoratori iscritti all’Albo comunale degli scrutatori aggiornato al 10 gennaio 2018;
  • un terzo tra tutti gli iscritti all’Albo comunale degli scrutatori aggiornato al 10 gennaio 2018, indipendentemente dal loro stato occupazionale’

Le condizioni di priorità dovranno essere specificate, da ciascun iscritto nell’Albo Comunale degli scrutatori, compilando l’autocertificazione dal 22 al 31 gennaio 2018. Il modulo potrà essere compilato o direttamente presso l’Ufficio protocollo del Comune sito in Piazza Giuseppe Simone n.8 negli orari di apertura al pubblico (lun-ven ore 9-13; mar ore 16-18.30) o inoltrato via email ad uno dei seguenti indirizzi:

info@comune.santeramo.ba.it   oppure   protocollo@comune.santeramo.ba.it

Non saranno ritenute valide le dichiarazioni presentate su modello diverso da quello pubblicato sul sito del Comune o prive dell’indicazione dei dati richiesti nei campi obbligatori e/o mancanti della firma autografa.

Inoltre, la Commissione elettorale, presieduta dal Sindaco Fabrizio Flavio Baldassarre, ha deciso di escludere dal sorteggio, esclusivamente per le Elezioni politiche del 4 marzo, tutti gli iscritti all’Albo comunale che hanno svolto le funzioni di scrutatore, segretario e presidente di seggio durante la precedente tornata elettorale delle Comunali 2017.

Si ricorda, infine, che l’iscritto all’albo degli scrutatori deve optare per una delle due graduatorie riservate dalla Commissione Elettorale, ossia o per la graduatoria dei disoccupati/inoccupati o per la graduatoria degli studenti inoccupati, e non per entrambe. Tutti gli iscritti che non provvederanno all’invio o alla corretta compilazione del modulo, verranno sorteggiati con il terzo previsto per la restante parte degli iscritti.

Con questo nuovo criterio si pone fine alla selvaggia spartizione degli scrutatori da parte di ex consiglieri comunali della passata Amministrazione quando, per conto loro, individuavano i nominativi nella cerchia della loro clientela. Anche per questo sono rimasti a casa o non hanno avuto il pudore di ripresentarsi sapendo in anticipo della loro fine.

 

Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*