06/06/2020 07:05
SAN RUPERTO e SANTA AUGUSTA

SAN RUPERTO e SANTA AUGUSTA

VII secolo – Salisburgo – 27 marzo 718

Ruperto nacque in una nobile famiglia di origini irlandesi imparentata con i Merovingi, alla fine del VII secolo. Dopo aver ricevuto un’educazione monastica, operò per l’evangelizzazione della Baviera ancora idolatra. Fu primo vescovo itinerante, di Salisburgo, di cui oltretutto promosse lo sviluppo delle saline. Fu vescovo di Worms e poi di Ratisbona. Svolse il suo apostolato nel monastero da lui fondato, attorno al quale nacque poi e si sviluppò la città di Salisburgo. Morì il 27 marzo dell’anno 718. Le sue reliquie sono oggi venerate nella cattedrale di Salisburgo.

AUGUSTA DI SERRAVALLE

Sant’ Augusta di Serravalle (Piai 410 – Serravalle di Vittorio Veneto) è stata una santa vissuta nella prima metà del  V secolo.  Insieme a San Tiziano, è patrona di Vittorio Veneto.

La storia del culto di Sant’Augusta si perde nel tempo, in quanto le fonti archivistiche sono andate in gran parte perdute. Si sa che il monte Marcantone, luogo del martirio, era denominato “Mons sancte Auguste” già nel 1234.  La santa viene citata anche negli statuti di Serravalle del 1360 come patrona venerata sin dai tempi più antichi.

Buona giornata

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.