17/10/2019 07:03
SALA ALFIA GREMITA PER LA PRESENTAZIONE DI: SANTERAMO IN CAMMINO

SALA ALFIA GREMITA PER LA PRESENTAZIONE DI: SANTERAMO IN CAMMINO

Tutto organizzato nei minimi dettagli, nessun assente e grande interesse per il corposo libro presentato dal Cavaliere e Ufficiale al Merito della Repubblica Franco Porfido in una ambiente vestito a festa e partecipato da oltre 300 presenti.

A Franco abbiamo rivolto alcune domande:

Missione compiuta?

Si, missione compiuta. L’obiettivo di scrivere e presentare “Santeramo in Cammino” è stato realizzato. Non è stato un “cammino” spedito. Tante le difficoltà incontrate. Sacrificio ed impegno non sono mancati. Ora poso tirare un sospiro di sollievo ed è veramente bello godersi questo momento non per vanagloria ma come una importante tappa della mia vita dopo un periodo di affanni personali e famigliari.

Cos’è “Santeramo in Cammino”?

E’ un libro che racconta la vita amministrativa del nostro Comune. Forse ha la presunzione di colmare un vuoto in tal senso nel momento in cui si viene a conoscenza, in maniera documentata di uomini e amministrazioni che, nel bene e nel male, hanno segnato il “cammino” della nostra Santeramo. Il libro, quindi, si presenta come occasione di rendere un servizio alla Storia e tu sai quanta attenzione abbiamo sempre prestato quando T.R.C. era luce in tutte le nostre case.

Tra le difficoltà, vi è sicuramente quella economica.

Soprattutto. Il libro è stato stampato grazie al solo contributo della Banca di Credito Cooperativo di Santeramo e ad un pugno di cari Amici, che ritorno anche qui a ringraziare. Spero di riuscire nel completare l’impresa della quadratura del cerchio se i nostri Concittadini vorranno farsi carico delle sole spese vive di impaginazione e di stampa dell’opera.

Soddisfatto della presentazione.

Tantissimo. La Sala Alfia era strapiena. Ancora una volta ringrazio e abbraccio tutti e ciascuno per aver condiviso la gioia della presentazione. Soddisfatto anche per la partecipazione di S.E. Dott. Raffaele Ruberto, Prefetto di Caserta. Grazie anche alla partecipazione del Sindaco Fabrizio Baldassarre e dell’On. Nunzio Angiola.

Programmi futuri?

Le idee non mancano. Vediamo cosa succede già a partire dal prossimo autunno. Una cosa è certa: prima di iniziare un nuovo “cammino” dovrò fare per bene i conti in tutti i sensi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.