16/12/2018 15:39
“RIVOLA” E “PITOCCA”: AGGIORNAMENTI

“RIVOLA” E “PITOCCA”: AGGIORNAMENTI

Per un errore nella fornitura, acquistate anche otto rivola di colore nero. Acquistati anche terreno, concime e corbezzoli.

Ritorniamo sulle “Rivola” e sulle “Pitocca” per alcuni aggiornamenti dopo aver scorso l’elenco degli atti oggi pubblicati all’albo pretorio del Comune di Santeramo in Colle, fermo restante che con la precedente news abbiamo raccontato e sintetizzato quello che abbiamo letto nei giorni scorsi dallo stesso albo.

Con delibera n. 134 del 21 giugno 2016, avente ad oggetto “Fornitura otto panchine “Ricola” per la cura dell’arredo urbano”, i consiglieri comunali Bosco Antonio, Cecca Gabriele, Conversa Domenico, Fraccalviari Filippo, Girardi Pietro, Labarile Luigi, Putignano Marcello, Sampaolo Fabio e Stasolla Vito, insieme allo stipendiato presidente del Consiglio Comunale Ubaldo Manicone e al sindaco Michele D’Ambrosio, hanno preso atto di un errore.

La ditta affidataria – Metalco srl di Castelminio di Resana (Tv) – ha fatto “pervenire panchine in marmo di colore scuro in luogo di quelle chiare prescelte dall’Ente” e “al fine di minimizzare il danno sofferto, dopo aver provveduto ad inviare comunque le panchine del colore corretto, la ditta affidataria ha proposto la vendita delle panchine di colore scuro ad un prezzo di particolare favore, ammontante a € 570,00 (Iva ed oneri di trasporto inclusi)”.

Tra le bianche acquistate a prezzo pieno (€ 855,84 + Iva e trasporto) e tra le nere a prezzo di favore, vi è la differenza di circa il 50%. Delle otto panchine nere, ne abbiamo contate cinque: tre in Largo Lazazzara e due in Piazza Municipio. Delle altre tre non abbiamo traccia, a meno che qualche consigliere comunale di buona volontà non ci indichi la location. Complessivamente, quindi, sarebbero state acquistate sedici rivola ovvero, come le abbiamo definite per il loro design, sedici “poltrone da psicanalista”.

Secondo aggiornamento. Con determinazione n. 270 del 20 giugno 2016, il Dirigente preposto ha acquistato dalla Ditta Pasquale Pichichero, per un totale di € 1144,00 Iva inclusa, cinque metri cubo di terreno agrario, kg. 7 di concime inorganico e 14 arbusti di corbezzolo cespuglioso che sono stati piantumati all’interno delle sette “pitocca” inox (costo unitario € 970,56 + Iva e trasporto).

Questo è quanto. Speriamo che si provveda a pulire sistematicamente le rivola, alcune delle quali sono già sporche per le tracce di scarpe di chi vi è salito sopra, nonché i vasi inox per l’alone che provoca l’acqua quando trasborda in fase di innaffiatura.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.