24/11/2017 12:17
QUANTO COSTA ASFALTARE TUTTE LE STRADE DI SANTERAMO?

QUANTO COSTA ASFALTARE TUTTE LE STRADE DI SANTERAMO?

A conti fatti, molto meno di quanto il comune spende per pagare i danni causati dalle buche stradali.

Se avessimo asfaltato tutte le strade di Santeramo il comune non sarebbe stato costretto a pagare gli ingenti danni causati alle autovetture e alle persone dalle voragini stradali. Questo è un dato di fatto. Come a dire: se avessimo indossato il berretto non avremmo preso l’insolazione; oppure se avessimo aperto l’ombrello non ci saremmo bagnati.
Senza portarla per le lunghe, il paradosso invece sapete qual è? Che i danni causati dalle buche e pagati negli ultimi anni dal comune (cioè da noi stessi) sono maggiori di quanto avremmo speso per asfaltare tutte le strade.

Ma in realtà di paradossi ce ne sono due: il secondo è che le entrate della TASI di un solo anno, da sole, se non avessero preso altre strade, sarebbero state sufficienti ad asfaltare l’intero percorso stradale cittadino, per intenderci anche i vicoli. Non accettiamo che venga data colpa al patto di stabilità, secondo cui non si possono effettuare spese. Perchè se così fosse a cosa serviva aumentare la TASI all’aliquota massima se poi i soldi dei cittadini non si sarebbero potuti spendere?

Per giungere a questa conclusione abbiamo considerato la lunghezza delle strade cittadine di circa 40 chilometri per una larghezza media di 6 metri, stimando per eccesso sia la lunghezza che la larghezza. Facendo una semplice moltiplicazione si ottiene che la superficie totale da bitumare è di 240 mila metri quadrati.

costo

Clicca per ingrandire

Un comune del nord, amministrato sicuramente da gente più oculata e onesta, sta facendo bitumare buona parte del percorso stradale cittadino alle condizioni evidenziate nell’immagine di fianco riportata. L’immagine è estratta dal contratto con la ditta che sta eseguendo i lavori. Lavori a regola d’arte, e garantiti nel tempo pena il rifacimento senza tanti sotterfugi.

L’importo complessivo per realizzare l’intera bitumazione per tutte le strade di Santeramo, compreso anche il riposizionamento dei tombini, è di € 1.200.000 (un milione e duecento mila euro). Ottenuto moltiplicando il numero dei metri quadrati (240.000) per il costo al metro quadro di asfalto (5 euro). Ma perché le strade non si asfaltano? È una domanda che vorrei rivolgere al sindaco D’Ambrosio. Dal momento che sono certo di non ricevere risposta, provo a immaginare come mai per un danno iniziale a una vettura di appena 100 euro il comune decide di non corrispondere l’esigua somma di 100 euro per poi pagare dopo qualche anno anche 3000 euro. Non sono cifre inventate o fatti immaginari. È tutto documentato e in alcuni casi, dei quali ve ne abbiamo già parlato, una sola buca ha prodotto un danno di oltre 20 mila euro, pagati con sentenza della magistratura. Un cittadino ci ha raccontato che lo scorso anno a causa di una buca stradale aveva subito un danno alla propria vettura di 150 euro. Dal comune, più volte sollecitato al pagamento, gli è stato risposto di rivolgersi all’avvocato per far valere le proprie ragioni.

150 euro no, 3000 euro sì!

Proprio non si comprende tutto questo. Forse il comune non sa come spendere i soldi delle tasse che i cittadini pagano e deve pur spenderli in qualche modo! Oppure si vogliono affidare incarichi legali “premio” per tenersi buono qualcuno o perché costui è un valido portatore di acqua al mulino e perché no, anche di voti.
Sinceramente non vedo altre possibili strade, tanto per restare in tema, che ci conducano a una spiegazione logica di quanto avviene nel nostro comune. Fatto sta che i nostri soldi finiscono sempre nelle mani sbagliate e alimentano il sistema marcio che ci governa.

Non restare in silenzio!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*