23/11/2017 17:49
“PULIAMO IL MONDO” INIZIATIVA DI LEGAMBIENTE

“PULIAMO IL MONDO” INIZIATIVA DI LEGAMBIENTE

 

 Obiettivo di quest’anno è la bonifica del boschetto De Nora, un lembo di territorio molto frequentato per attività sportive e ricreative.

 

Sabato 11 ottobre, si svolgerà a Santeramo, per iniziativa di Legambiente, sezione di Santeramo, “Puliamo il mondo”, l’iniziativa che si è svolta anche negli anni scorsi per sensibilizzare l’opinione a pubblica ad occuparsi del grave problema dell’inquinamento del nostro pianeta mediante l’abbandono incontrollato di ogni genere di rifiuti. Dopo, il boschetto della Pietà, Lamalunga, Galietti, domani sarà la volta del Bosco De Nora, adiacente alle quite di Via Alessandrello. Ad affiancare e sostenere questa iniziativa di Legambiente, ci saranno alcune dinamice e rappresentative associazioni santermani, tra cui  Arci, Archeowalking, A.S.D. Diavoli Neri Softair, A.S.D. Murgia Basket, Attivamente, CieloTerra, Gruppo Ciclistico, Gruppo Scout, Libera e Rugby Union. La zona del boschetto De Nora si legge nel comunicato di promozione, è “la zona è molto frequentata dai nostri concittadini, che si limitano però a passeggiare, correre, o percorrere in bicicletta solo il tratto di strada asfaltata che costeggia la pineta: in molti ignorano i tesori celati all’interno del boschetto che, tra l’altro, rientra parzialmente nel perimetro del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, ed è oggetto della proposta di ampliamento attualmente in fase di elaborazione. La proprietà è alquanto frazionata, sebbene la gestione dovrebbe essere di competenza di un Ente (Consorzio di Bonifica) o del Corpo Forestale dello Stato”.  Il raduno è fissato per Sabato 11, alle ore 9.00 nel piazzale antistante l’Hotel Sole di Puglia (Sala Alfia), per la divisione in squadre di intervento. L’iniziativa è aperta a tutti. Vari gli interventi programmati, tra cui la raccolta di rifiuti ingombranti, pneumatici, materiali di plastica, cartucce, materiale di risulta, ecc L’obiettivo strategico è che questa nobile iniziativa faccia breccia laddove il senso civico di talune persone ostinate risulta inadeguato a tutelare il patrimonio Ambiente la cui bonifica non può che migliorare la vita collettiva. Eppure a disposizione di tutti ci sono servizi mediante i quali ci si può liberare tranquillamente di ogni genere di rifiuti senza liberarsene clandestinamente. Il Comune di Santeramo patrocinerà l’iniziativa, la Ditta Tradeco, invece, affiancherà i zelanti volontari per procedere sul posto alla raccolta differenziata.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*