22/11/2017 03:00
Premio Moda “Città dei Sassi”, IN PASSERELLA LE ACCONCIATURE DI UN TEAM SANTERMANO

Premio Moda “Città dei Sassi”, IN PASSERELLA LE ACCONCIATURE DI UN TEAM SANTERMANO

Agli hair stylist Carlo ed Elisa Barberio e Pino Disanto il compito di esaltare la bellezza delle modelle a colpi di spazzola

Eleganza. sensualità, cinema, abiti, modelle, hair & make up: in parole concise è il Premio Moda “Città dei Sassi”, giunto alla  7^ edizione. Nella suggestiva location a cielo aperto della scalinata di Piazza San Francesco D’Assisi a Matera, giovedì 11 giugno hanno sfilato in passerella le creazioni di stilisti internazionali e giovani creatori di moda, ispirati al capolavoro di Federico Fellini, “ La Dolce Vita”. Un evento magico a firma del direttore artistico, Enzo Centonze e del direttore format Paolo Fumarulo, nato nel 2008 che  ha lo scopo di individuare e premiare creatori fashion designers,  per scoprire stilisti emergenti e/o professionisti nel campo della moda femminile e per valorizzare il talento nella cornice naturale dei  “Sassi” di Matera. Ma la moda, si sa, non è solo abito, perché a rendere raggiante una modella sulla catwalk è anche l’hair.
disanto-barberioQuest’anno il look delle modelle, ma anche degli stilisti e dei giornalisti che hanno preso parte alla kermesse è stato curato da Cipriani & Nancy Group. Nel loro staff un tocco di santermanità portato dagli hair stylist Carlo ed Elisa Barberio e Pino Disanto. Un trio che ha dato forma ai capelli adattandoli al viso, con acconciature in grado di esaltare la bellezza delle modelle e mettere in luce gli originali abiti per un look fortemente seducente.

La professionalità di Carlo ed Elisa Barberio e Pino Disanto improntata sulla filosofia e sui metodi di stile di Toni&Guy, profili di livello internazionale, sono stati acquisiti grazie alla continua e stretta collaborazione con le Accademie Toni&Guy di Milano e Londra.

* foto © 2015 – Marianna Colonna

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*