06/07/2020 03:25
Ultim'ora

Articoli recenti

DALL’ ONOREVOLE NUNZIO ANGIOLA BUONA PASQUA

Carissimi concittadini dei comuni murgiani, siamo ormai vicini al giorno di Pasqua, una festività molto sentita che quest’anno non potremo vivere in piena serenità e armonia, così come avremmo desiderato. Molti sono i disagi che la quarantena forzata ci ha imposto e ci impone. Molte sono le sofferenze che stanno ... Continua a leggere »

12 APRILE – DOMENICA DI PASQUA – SINCERI AUGURI

Risurrezione del Signore Al mattino presto le donne si recarono al sepolcro, portando con sé gli aromi che avevano preparato. Trovarono che la pietra era stata rimossa dal sepolcro e, entrate, non trovarono il corpo del Signore Gesù. Mentre si domandavano che senso avesse tutto questo, ecco due uomini presentarsi ... Continua a leggere »

“BRICIOLE DI PADRE PIO”: E’ UN GRATUITO LIBRO ONLINE.

Il libro attinge dall’Epistolario di Padre Pio, un tesoro enorme che, per la sua preziosità, riempie il cuore di ricchezza di ogni lettore. Il progetto iniziale era di fare di “Briciole di Padre Pio” un libro stampato. L’arrivo devastante del contagio lo ha impedito. Non per questo non è un ... Continua a leggere »

11 APRILE – SABATO SANTO

La discesa agli inferi di nostro Signore Gesù Cristo. Il terzo giorno del Triduo Pasquale è il Sabato santo che commemora la discesa agli inferi di Nostro Signore Gesù. Gesù resta negli inferi per un breve tempo compiendo la sua vittoria sulla morte e sul diavolo, liberando le anime dei buoni e ... Continua a leggere »

SCARCELLA DI PASQUA: CORAGGIO, PROVIAMOCI!!!

L’occasione è buona anche e soprattutto per coinvolgere in qualche cosa di diverso gli irrefrenabili bambini. A poche ore dalla Santa Pasqua, è necessario pensare a quale dolce allieterà la nostra mensa. Certo, la colomba o la varietà di dolci che alcune pasticcerie potranno portaci comodamente stando a casa utilizzando ... Continua a leggere »

10 APRILE – VENERDI’ SANTO

La passione e morte di nostro Signore Gesù Cristo. Oggi la Chiesa commemora la dolorosissima morte di Gesù Cristo, offerta gratuitamente e con amore per la salvezza di tutto il mondo. In questo giorno non si celebra l’Eucaristia. Il sacerdote e i ministri si recano all’altare in silenzio, senza canto ... Continua a leggere »

PARTO AL MIULLI DA MADRE POSITIVA AL COVID-19: MAMMA E BIMBO STANNO BENE

Gioia e commozione hanno pervaso l’Ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti nella giornata di mercoledì 8 aprile, quando una donna di 33 anni, positiva al Covid-19, ha partorito il suo quarto figlio. Il delicato cesareo è avvenuto nella sala parto Covid appositamente attrezzata all’interno del Miulli, uno spazio completamente sicuro ... Continua a leggere »

COVID-19: ACCOLTA DALLA REGIONE LA PROPOSTA DI PIANO STRATEGICO PER IL TERRITORIO

Bari, 9 aprile 2020. Accolta dalla Regione durante il Comitato permanente della medicina generale di ieri la proposta operativa per avviare il piano strategico per la gestione dell’emergenza COVID-19 sul territorio avanzata da Fimmg Puglia in collaborazione con SIMG e con la Clinica di Malattie Infettive del Policlinico di Bari. ... Continua a leggere »

QUESTA SERA NIENTE “SEPOLCRI”

Non sepolcro, ma reposizione: questo il termine giusto. La foto capolavoro di Dino Iurino. Fino all’anno scorso, al termine della celebrazione della santa messa del Giovedì Santo, era consuetudine, non solo a Santeramo, visitare i “sepolcri. Questa volta, non così. Le chiese restano giustamente chiuse. L’obbligo di stare a casa ... Continua a leggere »

9 APRILE – GIOVEDI’ SANTO

L’ultima cena. Festa dei sacerdoti.  Il Giovedì Santo si celebra il rito della benedizione degli olii santi durante la Messa del Crisma ricordando l’ultima Cena del Signore dando così inizio al Triduo Santo. Nella Chiesa, ma anche nella società, una parola chiave di cui non dobbiamo avere paura è “solidarietà”, ... Continua a leggere »

CINA: UN PAESE AMMANTATO DI MODERNISMO

La cosiddetta globalizzazione non può più essere basata esclusivamente sulla barbara ricerca del profitto. La Cina dovrebbe svelare al mondo la verità, e se dichiarata responsabile, coprirsi il capo di cenere, vestire di sacco e scoprire il suo modello di società che, nonostante la sua riconosciuta potenza economica, è costretta ... Continua a leggere »

8 APRILE MERCOLEDI’ SANTO

Il tradimento di Giuda Nel terzo giorno della Settimana Santa, il mercoledì, si ricorda una triste vicenda: il tradimento di Gesù da parte di uno dei suoi discepoli, Giuda Iscariota. Si approfondisce questa parte del Vangelo già accennata il giorno precedente. Il brano in questione recita “In quel tempo, uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariota, andò ... Continua a leggere »

CINA: DOMANDE SEMPLICI MA TERRIBILI (DUE DI TRE PARTI)

Milioni e milioni e milioni di cittadini cinesi vivono in condizioni estreme, senza tutela, senza servizi, senza cultura. Anche a quei tempi, avvenne la stessa cosa. Tantissimi Innocenti, per non dire tutti, morirono da soli, cremati nei forni nazisti, polverizzati o lasciati marcire nelle fosse comuni. Nessuno potrà dire mai ... Continua a leggere »

7 APRILE – MARTEDI’ SANTO – SAN GIOVANNI BATTISTA DE LA SALLE

30 aprile 1651, Reims, Francia. Morte: 9 aprile 1719, Rouen, Francia. Protettore di educatori ed insegnanti. Giovanni Battista, primo di dieci fratelli, nacque a Reims il 30 aprile del 1651 e secondo il bell’uso cristiano fu battezzato nello stesso giorno. Il padre, signor Luigi de la Salile, era consigliere del ... Continua a leggere »

CORONAVIRUS SOLIDARIETA’ ALCUNI MANGIMIFICI AGLI ALLEVATORI .APPELLO ALLA FILIERA A

In un documento 20 aziende pugliesi comunicano che non aumenteranno i prezzi dei mangimi, nonostante il rincaro di granturco e farina di soia Plauso di Coldiretti Puglia alla decisione di 20 aziende produttrici e di distribuzione di mangimi per vacche da latte di non alzare i prezzi degli alimenti zootecnici, ... Continua a leggere »

CONTRO LA CINA UNA NUONA “NORIMBERGA” (UNA DI DUE PARTI)

Per la profondità e l’ampiezza del disastro, sarebbe onesto e legittimo pensare che l’umanità internazionale avvii nel prossimo futuro un processo contro che si è reso responsabile. Al termine della seconda guerra mondiale, si svolse il noto “Processo di Norimberga” per giudicare un bel po’ di ex capi nazisti, responsabili ... Continua a leggere »

6 APRILE – LUNEDI’ SANTO – SAN PIETRO DA VERONA

Nascita: 1200, Verona. Morte: 6 aprile 1252, Seveso Nacque a Verona, l’anno 1200. Benché i suoi genitori e tutti i suoi parenti fossero manichei, il nostro Pierino, protetto dalla divina grazia, rimase illeso da questa particolare religione, poiché a sette armi fu mandato dal padre a frequentare una scuola cattolica, ove assieme ... Continua a leggere »

5 APRILE – DOMENICA DELLE PALME

Ingresso di Gesù a Gerusalemme Nella Domenica delle Palme la liturgia ricorda l’entrata trionfale di Gesù in Gerusalemme a dorso di un asino mentre tutta la folla stendeva mantelli a terra ed agitava palme. Si tratta del giorno nel quale si dà inizio alla Settimana Santa che terminerà con la ... Continua a leggere »

PALINSESTI TV: DEPRIMENTI E RIPETITIVI

Colpa grave della tv. Discorrere senza fine e senza avere competenza necessaria significa provare a prendere in giro i telespettatori. Per chi ha provato a fare televisione per lunghissimi anni come me, duole il cuore dover dare una valutazione sui palinsesti televisivi di questo periodo. Sono davvero deprimenti e ripetitivi. ... Continua a leggere »

SABATO 4 APRILE, S. ISIDORO DI SIVIGLIA

Vescovo e dottore della Chiesa. Nascita: 560, Cartagena, Spagna. Morte: 4 aprile 636, Siviglia, Spagna. Protettore di programmatori e studenti. Isidoro venne sempre riguardato come il più illustre dottore della chiesa di Spagna. Iddio lo fece nascere, dice S. Braulione, per arrestare il torrente di barbarie e di ferocia che portavano ovunque ... Continua a leggere »

RISCOPRIRE LA CENTRALITA’ DELLA FAMIGLIA

Quando si deragliava completamente, entrava in azione la cinta dei pantaloni del papà o altri oggetti a portata di mano. Le persone di senno sono chiuse in casa, quelle più leggere trovano ogni pretesto per uscire all’aria aperta. Si accorgono di essere insufficienti nella valutazione del rischio quando sono fermate ... Continua a leggere »