17/12/2018 10:30
NOVITA’ IN ARRIVO SULLE ASSICURAZIONI AUTO

NOVITA’ IN ARRIVO SULLE ASSICURAZIONI AUTO

Dal 18 ottobre prossimo controlli più facili per le Forze di Polizia.

Niente più tagliandino sul parabrezza. Dal prossimo 18 ottobre, tutte le automobili circolanti in Italia saranno esonerate dall’obbligo di esporre sul vetro il classico contrassegno di carta, che documenta la copertura assicurativa del veicolo. Ogni vettura dotata di una polizza RcAuto contro gli incidenti stradali, infatti, verrà inserita in un’unica banca-dati nazionale che contiene tutte le informazioni raccolte dall’Ania (l’Associazione Nazionale delle Imprese Assicuratrici) e dalla Motorizzazione Civile. Le Forze di Polizia che eseguiranno i controlli su strada, dunque, potranno sempre verificare con facilità se un’auto risulta assicurata o meno, rilevando semplicemente il numero di targa e consultando in tempo reale il nuovo database (attraverso dei dispositivi di telecomunicazione mobile come gli smartphone e i tablet). Grazie a questo nuovo sistema che si chiama Targa System, sarà molto più difficile (se non impossibile) circolare sulla strada senza assicurazione o con una polizza contraffatta. I dati contenuti nell’anagrafe dei veicoli, infatti, potranno anche essere incrociati con le rilevazioni degli autovelox, dei Telepass o delle telecamere presenti nelle zone a traffico limitato di quasi tutte le città italiane. E così, non appena le videocamere e i dispositivi delle forze dell’ordine fotograferanno la targa di un veicolo non assicurato, scatteranno subito i controlli per rendere la vita difficile ai truffatori. Quando il nuovo sistema entrerà a regime, sempre che tutto fili per il verso giusto, per il settore della Rc Auto potrebbe iniziare una vera e propria rivoluzione, capace finalmente di far diminuire i prezzi o almeno di tenerli a bada.

 

Un commento

  1. Fabrizio Labarile

    CERTO CHE IN ITALIA LA BUROCRAZIA HA LA VELOCITA’ DI UNA LUMACA!! PENSATE QUESTE REGOLE ESISTEVANO IN NORD EUROPA GIA’ DA OLTRE QUARANTA ANNI. IL NOSTRO BEL PAESE E’ IL POSTO IDEALE PER I FURBI E… PER CHI HA ALLERGIA ALLA CORRETTEZZA!!!!!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.