17/10/2019 08:10
MEZZO SECOLO DI SACERDOZIO PER DON VITO :UN PROTAGONISTA DELLA COMUNITA’

MEZZO SECOLO DI SACERDOZIO PER DON VITO :UN PROTAGONISTA DELLA COMUNITA’

11 ottobre 1969 – 11 ottobre  2019: 50 anni di sacerdozio di don Vito .Grande festa quest’oggi a  Santeramo  per il cinquantesimo anniversario di sacerdozio di Don Vito Nuzzi. Un cammino di fede lungo 50 anni, non privo di difficoltà, ma sempre con la gioia fresca del dono di Dio, un cammino radicato nella più profonda fedeltà: fedeltà verso la Chiesa, fedeltà verso Cristo. Don  Vito Nuzzi   festeggia 50 anni di sacerdozio, mezzo secolo di ministero sacerdotale. La  comunità parrocchiale della Chiesa Madre, parteciperà alla celebrazione del 50° anniversario della ordinazione sacerdotale di Don Vito Nuzzi , santermano,  avvenuta l’11 ottobre del  1969 nella Cappella dei Salesiani  di  Santeramo , per l’imposizione delle mani del Vescovo santermano Iolando Nuzzi  .  Tale ricorrenza vuole essere un momento privilegiato di riconoscenza a Dio per il dono del Sacerdozio e di preghiera per le vocazioni sacerdotali .  Oggi Venerdì 11   alle ore 19,00 in Chiesa Madre  la concelebrazione della Messa di ringraziamento, che sarà presieduta dal Vescovo Mons.  Giovanni Ricchiuti.  Numerosi saranno i sacerdoti che parteciperanno al sacro rito  a conferma della stima e dell’affetto dei confratelli diocesani che nutrono per don Vito . Il giorno giubilare è stato  preceduto da  cinque giornate di preparazione , è nel solco della testimonianza vocazionale, con  momenti di preghiera e celebrazioni eucaristiche , a partire da domenica scorsa  6 ottobre  con l’arrivo del reliquiario di sant’Annibale  Maria di Francia, fondatore dei rogazionisti, dove Don Vito  si è formato al presbiterato. Don  Vito  ha conseguito la laurea in Teologia nel 1969 presso la Pontificia Facoltà Teologica  del Laterano , poi la laurea in Pedagogia . Sempre presente in Parrocchia si assenta solo 2 volte l’anno nel mese di aprile per seguire il convegno Gesù Risorto  e ad Agosto , 12 giorni, a Salsomaggiore per ragioni di salute .La Città di  Santeramo    deve  molto alla sua opera spirituale ed umana soprattutto per il servizio di Vicario Foraneo e parroco della Chiesa Madre  ,esercitato ininterrottamente dal 2005 ad oggi, e per  la sua tenacia nel portare avanti i restauri della Chiesa Madre  e per tanti altri progetti realizzati ,come  il restauro dello storico telone Quaresimale ,  e per aver portato in   Chiesa Madre  la reliquia di Sant’Erasmo patrono della città di Santeramo . Insomma pur così coinvolto nello svolgimento del suo Ministero,  Don Vito  non si sottrae agli impegni legati alle opere materiali.  Sacerdote amato da tutti per la sua affabilità e  per l’impegno pastorale, molto stimato nell’intera diocesi.In tutti questi anni Don  Vito Nuzzi  ha vissuto le trasformazioni sociali e culturali della  città murgiana  standole accanto e contribuendo a migliorarne il percorso, soprattutto nei momenti più difficili, quelli della crisi morale e dei valori, che purtroppo non ha mancato e non manca di toccare la nostra società, non solo santermana , ma in generale nel suo complesso. Non mancando di richiamare la comunità parrocchiale, da educatore attento,  ad essere coerenti agli straordinari insegnamenti del Vangelo, continuando così ad essere, un punto fermo per la comunità, dimostrando onestà intellettuale e  sensibilità verso i problemi sociali e  dimostrando attenzione al percorso formativo dei  giovani e  costruendo per loro  strade sicure .

La nostra redazione desidera ringraziarla per l’enorme lavoro che con il suo ministero fa per la comunità. Le auguriamo  che non le venga mai meno la forza per continuare ad essere com’è ora.

Tanti auguri don! Con stima e affetto.

  Anna Larato

Foto: Marcelo Di Gesù

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.