24/11/2017 19:40
MERCOLEDI’ CONSIGLIO SPECIALE PER LA NOSTRA ANTONIETTA

MERCOLEDI’ CONSIGLIO SPECIALE PER LA NOSTRA ANTONIETTA

Le sarà conferito l’attestato di Civica Benemerenza.

Mercoledì 9 marzo, il Consiglio Comunale di Santeramo, convocato in sessione straordinaria, conferirà l’attestato di Civica Benemerenza alla prof.ssa Antonietta Santillo Fiorentino. Un atto dovuto per tutto il bene che la nostra Antonietta ha costruito nella nostra Città negli ultimi 40 anni. Per sua iniziativa, si fondò l’Associazione dei Donatori di Sangue, il Club Femminile, Linea Azzurra e tanto altro ancora, conferendo alla Cittadinanza tutta quel valore aggiunto che ha certamente migliorato la nostra vita e, soprattutto, quella dei più bisognosi. Il nostro sincero augurio è che la nostra cara ragazza possa continuare a fare in età adulta a fare tutto quello che ha sinora fatto. Anzi di più.

Il Consiglio si riunirà presso il Palazzo Municipale. Ore 18:30.

P.S.

Questo riconoscimento non deve trarre in inganno nessuno. E’ una iniziativa che l’Amministrazione Comunale in carica ha scopiazzato da quella che è stata l’idea originale dell’Amministrazione del Sindaco Vito Lillo, denominata “Oscar della Santermanità”. Il primo Oscar fu conferito a Francesco Netti; il secondo, al compianto Generale dell’Aviazione Francesco La Torre. Poi si fermò tutto per il commissariamento di quella Amministrazione. Spero che i consiglieri comunali di opposizione lo ricordino. Bella copiatura, quindi. Come tante altre cose anche e soprattutto in materia di opere pubbliche che si possono ben documentare. Vuol dire che questa Amministrazione fa troppo uso di carta carbone.

Nella foto , la cara Antonietta è accanto alla prof.ssa Angela Disanto, attuale Presidente del Club Femminile.

Un commento

  1. nicola donvito

    ma che dice, si vede che non si documenta. senza polemizzare la delibera che consentirà di concedere la benemerenza, fu approvata non più di due mesi fa dall’attuale consiglio. E lasci stare gli oscar o opere pubbliche che non c’entrano nulla, visto che nulla ha fatto Lillo, purtroppo.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*