21/11/2017 03:31
MAMA MARJAS PORTA IL REGGAE AL MEDIMEX

MAMA MARJAS PORTA IL REGGAE AL MEDIMEX

I suoi ritmi africani hanno riscaldato il pubblico del salone della musica.

 Dopo 120 appuntamenti e 18 ore di musica live in 3 giorni si conclude con la cerimonia di consegna dei Medimex Academy Awards la quarta edizione del Medimex, salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds, che si è tenuta a Bari dal 30 ottobre al 1 novembre.

Oltre 16mila presenze hanno partecipato agli “stati generali” della musica all’interno del nuovo padiglione della Fiera del Levante che si è trasformato in una cittadella della musica di 8000mq con 4 palchi per la musica dal vivo, 6 sale per incontri, panel, presentazioni, un grande spazio espositivo tematico.

Il lungo programma di incontri, workshop, panel di discussione, face to face(s), concerti, si è concluso con la premiazione della seconda edizione degli Academy Medimex Awards assegnati quest’anno a Cesare Cremonini (miglior album con “Logico”), Rocco Hunt (artista rivelazione dell’anno), Levante (Miglior opera prima – ritirato da Pietro Camonchia), Caparezza (Miglior videoclip con “Non me lo posso permettere” – ritirato da Alessandro Massara). Vasco Rossi ha ritirato il Premio per il miglior spettacolo dal vivo (Live Kom 014) durante l’affollatissimo incontro con la stampa durante il quale ha presentato in anteprima al Medimex il nuovo lavoro discografico “Sono innocente”. La “giuria” era composta da quaranta tra direttori di testata, giornalisti musicali e deejay dei più importanti media italiani.

Numerosi gli Incontri d’Autore, nei quali gli artisti hanno incontrano il pubblico, tra i quali spicca l’artista made in Santeramo, Mama Marjas, alias Maria Germinario, che ha portato il reggae al Medimex di Bari. Alla fine del suo racconto, Mamma Marjas ha concluso la sua ospitata intonando un pezzo e coinvolgendo il pubblico. Infine si è dimostrata disponibilissima a incontrare i fan e a firmare autografi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*