25/11/2017 10:46
LO STILISTA ERASMO FIORENTINO DISEGNA L’ABITO DI MISS MONDO ITALIA 2014

LO STILISTA ERASMO FIORENTINO DISEGNA L’ABITO DI MISS MONDO ITALIA 2014

 

Il concept del suo abito è ispirato alla Venere di Botticelli: un vero e proprio capolavoro, elogio alla femminilità e alla bellezza.

 

Senza-titolo-1-copia-723x1024 - CopiaCe l’ha fatta! Con passione e caparbietà. Sono le chiavi di lettura del successo di Erasmo Fiorentino un giovane stilista santermano che grazie alla bellezza e all’unicità delle sue creazioni, si è fatto strada nel mondo della moda, facendosi apprezzare dai più importanti couturier. Dalla pagina facebook lancia un monito  “Dopo tanti, ma tanti sacrifici (chi mi conosce sa di cosa parlo), mi sento una persona che ha lottato per raggiungere il proprio sogno, mi sono concentrato solo su me stesso, senza preoccuparmi di chi fosse raccomandato, lottavo perchè anche io volevo farcela e volevo dimostrare quello che ero in grado di fare… purtroppo a malincuore, come tanti, ho dovuto lasciare il mio paese perchè non mi offriva molte possibilità”. E con la sua passione e il suo inconfondibile talento è riuscito a creare il suo sogno: realizzare abiti da favola come quello che ha disegnato per Silvia Cataldi, Miss Mondo Italia 2014. “La donna che Erasmo Fiorentino porterà alla finale di Miss World 2014, è una donna che viene dal lontano, avvolta dal mistero, dalla ricercatezza, dal garbo e leggerezza che ne fanno un vero e proprio inno alla femminilità. Una Venere, proprio come quella di Botticelli”.

Il nostro fuoriclasse all’età di quindici anni, dopo le scuole dell’obbligo, si iscrive all’IPSIA settore moda e contemporaneamente comincia ad apprendere i trucchi del mestiere facendo pratica presso una sarta, che diventerà il suo punto di riferimento, collaborando insieme per 11 anni.

Inizia il suo percorso lavorativo nell’ambito della moda e della sartoria offrendo la propria professionalità di stilista, modellista e sarto presso aziende locali.

È il 2004 quando Erasmo vince il suo primo concorso dedicato ai giovani stilisti. È l’inizio della collaborazione per alcune case di moda milanesi tra cui Maison Raffaella Curiel. Durante il suo soggiorno milanese, nel 2006, viene scelto come stilista da una nota azienda di coiffeur per l’evento moda dedicato all’ Hair style italiano nel mondo, presentando così la sua prima collezione d’Alta Moda a Parigi.

Rientrato in Puglia nel 2007 si dedica al settore degli abiti da sposa, che ben presto diventano il vero trampolino di lancio e palcoscenico per i suoi capi moda.

Per affinare le sue conoscenze e capacità sartoriali nel 2010 a Milano segue il corso di specializzazione all’Accademia di Moda; corso che lo porterà a collaborare per alcune aziende italiane; successivamente ricoprirà il ruolo di stilista- Direttore Artistico per una azienda svizzera con la quale stipulerà un contratto che gli permetterà il lancio della propria linea d’Alta Moda, mostrando e vendendo le proprie creazioni, nel suo primo show room con sede a Zurigo.

Attualmente sta continuando il suo lavoro di Fashion Designer per le aziende inoltre, sta provvedendo all’ideazione, realizzazione e commercializzazione delle proprie collezioni sul territorio italiano.

A Erasmo, orgoglio santermano, i nostri auguri di un percorso scintillante.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*