23/11/2017 23:08
L’EMERGENZA NELLE EMERGENZE
mde

L’EMERGENZA NELLE EMERGENZE

Dopo il flop del sindaco D’Ambrosio ora la palla passa a Michele Emiliano.

 

Santeramo normalmente è un comune che non funziona,  fino a qualche giorno fa potevamo solo immaginare cosa sarebbe successo in presenza di una emergenza o ancora peggio in presenza di una grande emergenza. Oggi lo stiamo vedendo con i nostri occhi: la straordinaria nevicata ha messo in ginocchio un’intera comunità.
Mentre negli altri comuni viciniori la situazione sta lentamente migliorando, a Santeramo, invece i problemi si moltiplicano di ora in ora. Colui che doveva concretamente adoperarsi per trasferire la gravità della situazione a chi gestiva gli interventi straordinari di uomini e mezzi, trascorreva il suo tempo prevalentemente a scrivere post e inserire videomessaggi su facebook  alla ricerca di lodi e consensi. Con questo non voglio dire che il sindaco D’Ambrosio durante l’emergenza è rimasto seduto al caminetto a gestire la sua pagina facebook , ma se il tempo utilizzato a scrivere tutti i post auto-celebrativi  lo avesse utilizzato a sollecitare con netto anticipo gli interventi straordinari di mezzi adeguati e a farsi consigliare su come affrontare l’emergenza neve, oggi forse la situazione del nostro comune sarebbe nettamente meno compromessa.

Avevamo appena affermato che la situazione a Santeramo era difficile, non meno di quella di altri comuni limitrofi come ad esempio Altamura, avevamo anche accennato al fatto che nessun comune interessato dalla straordinaria nevicata avesse mezzi adatti a fronteggiare l’emergenza, non volevamo assolvere nessuno, semplicemente far comprendere ai cittadini che i miracoli non sarebbero stati dietro l’angolo. Neanche l’esercito ne avrebbe potuto compiere tanti di miracoli perché le situazioni di disagio e le richieste di soccorso erano tali e tante da non poter essere tutte prese a cuore.

E allora chi ha avuto più polso, chi godeva di più credibilità, chi contava di più l’ha spuntata.

Oggi per il nostro comune, la palla passa al governatore della Puglia Michele Emiliano, il quale ha annunciato che in mattinata si recherà a Santeramo ci resterà  fino a quando non sarà completamente spalata tutta la neve presente. Un’impresa se non impossibile, decisamente ardua.

Non ci resta che crederci.  Intanto continua l’opera encomiabile di molti volontari per assistere famiglie e anziani in serie difficoltà.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*