17/10/2019 07:08
LE NOSTRE TASSE NELLE TASCHE DEI MAFIOSI E POLITICI CORROTTI

LE NOSTRE TASSE NELLE TASCHE DEI MAFIOSI E POLITICI CORROTTI

Se tutte le tasse che gli italiani sono chiamati a versare fossero utilizzate al meglio avremmo meno tragedie e piangeremmo meno morti.

Oggi in Italia si dovrebbero raccogliere oltre 44 miliardi di euro di tasse. Una cifra considerevole che se venisse investita per i servizi e per la sicurezza degli italiani, vivremmo in una nazione diversa dall’Italia di oggi. Le tragedie che ci portiamo dietro da sempre sono la conseguenza di manutenzioni ormai dimenticate, di strade abbandonate diventate ormai viscide e pericolose.

Pensate che se i nostri soldi non finissero nelle tasche della mala politica e dei mafiosi oggi forse la nostra cara Iolanda sarebbe ancora tra noi.

Adesso vedrete che dopo l’ennesimo morto qualcuno sistemerà alla meglio quel tratto di strada assassina, perché qualcosa la devono pur fare. Ma quanto durerà il monito, quanto durerà il pianto rassegnato di un’intera comunità. Fino alla prossima tragedia! Spero arrivi il più tardi possibile. L’asfalto viscido, in quel tratto di strada ma anche su molti altri, era stato più volte segnalato da alcuni automobilisti e camionisti, così hanno dichiarato molti di loro ieri mattina sul luogo dell’incidente, ma nessuno aveva mai dato seguito alla segnalazione. In Italia e in maniera particolare al sud siamo ormai abituati così: prima si muore e poi si cerca la cura.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.