30/09/2020 07:18
LE MONGOLFIERE DEI BAMBINI DEL 2 CIRCOLO DIDATTICO DI SANTERAMO VOLANO NEL CIELO PER SANT’ERASMO

LE MONGOLFIERE DEI BAMBINI DEL 2 CIRCOLO DIDATTICO DI SANTERAMO VOLANO NEL CIELO PER SANT’ERASMO

 Martedì prossimo 2 giugno festa del Santo Patrono di Santeramo in colle : Sant’Erasmo . La festa grande  sarà celebrata in modo molto diverso dal solito. Sarà segnata dall’emergenza sanitaria Covid-19 e dalla conseguente impossibilità di celebrare come si conviene   il santo protettore  della città. L’emergenza Coronavirus, del resto, ci sta insegnando  a vivere cambiando tantissimi aspetti della nostra vita.  Processioni,  , concerti bandistici ,spettacoli pirotecnici , fiere, mostre , luna park ,   laboratori  non ci saranno  .  E non ci sarà nemmeno  la discesa della   “Cavalcata  storica” preceduta dal    “Carro Trionfale” sulla cui torretta è collocata  la statua del santo Patrono benedicente . E sul carro  insieme a sant’Erasmo  tanti  bambini.  Momento clou della festa , curato nei minimi dettagli dalla locale Proloco, e molto amato  dai bambini . E a proposito di bambini  annullato anche il laboratorio “I Bambini di Sant’Erasmo” a cura dell’associazione Aide -Santeramo  dedicato ai più piccoli  che da sempre, vedono nel giorno di Sant’Erasmo un festa  speciale unica , fatta di  luci , giostre,  colori e il lancio dei  palloni  aereostatici  ,  che fluttuano in cielo .  Vederli volare via ,suscita sempre quel misto di malinconia e mistero in cui viene spontaneo chiedersi “chissà dove finiranno? ”. Sicuramente in alto nel cielo: raggiungeranno Sant’ Erasmo . L’emergenza Coronavirus e le misure di contenimento, obbligano a compiere scelte difficili, che tuttavia non impediranno ai  bambini di sognare e festeggiare il loro Sant’Erasmo .Come ?  Con le loro mongolfiere  naturalmente . “Pensieri in volo” .Le mongolfiere della fantasia e della immaginazione per  stringersi in un abbraccio ideale. L’idea è del  Secondo Circolo Didattico diretto da  Maria Digirolamo  . E  dai balconi  pronte a decollare ci solo proprio  le mongolfiere  ,per portare in alto sogni e ambizioni di tutti, in particolare dei più piccoli. Realizzate  dal 2 Circolo Didattico San Francesco d’Assisi in stretta sintonia e   collaborazione  tra docenti e  genitori come comunità educante   .  In tutto 50 le allegre e colorate mongolfiere,portatrici di  messaggi di pace  e di gioia,disseminate  in città tra  strade e palazzi per comunicare   l’augurio speciale per questa singolare “Festa di Sant’Erasmo”.<<In questi giorni vedrete posizionate sugli edifici scolastici del secondo circolo “San Francesco D’Assisi” e in altri spazi pubblici  tante mongolfiere- afferma la dirigente Maria Digirolamo- E’ l’ omaggio che la comunità scolastica tutta rende alla festa del santo Patrono e alla vita che ricomincia insieme, in sicurezza. Il lancio dei palloni aerostatici, una delle espressioni tradizionali e folkloristiche della nostra festa patronale, in questa Fase  2 rappresenta il segno della ripartenza .Affidiamo al cielo e alle forze della natura i nostri messaggi di speranza e di buon augurio, per volare sempre più in alto, sempre più lontano. Agli alunni ho chiesto  di realizzare anche una piccola mongolfiera da appendere al balcone o alla finestra della propria casa >> Un vero “contagio” di speranza, di positività e gioia che nessuno, meglio dei bambini,  saprà  trasmettere.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.