08/07/2020 23:31
La Xylella è arrivata a Bari – UNA NOTA DELL’ING. GIOVANNI CEGLIE

La Xylella è arrivata a Bari – UNA NOTA DELL’ING. GIOVANNI CEGLIE

Come Associazione Famiglia Filippo Cea difendiamo le miniere aurifere della nostra Agricoltura che rappresentano le medaglie da appuntare alla nostra bandiera proprio nel giorno della Festa della Repubblica, e che sono la fonte primaria di ricchezza delle nostre regioni e delle migliaia di famiglie che si dedicano ad essa.
Eravamo al fianco del Generale Giuseppe Silletti, uomo dello Stato e Scienziato, Commissario per la lotta alla Xylella fin dall’inizio. L’applicazione del suo protocollo aveva isolato il virus nelle aree dove aveva avuto modo di intervenire. Ma l’arroganza della Politica di 5 anni addietro e l’importazione di provette del virus per il suo studio in Università, ingiustamente interpretata come diffusione del virus, bloccarono il suo operato. Oggi con il senno di poi, i politici di allora si accorgono di non avere armi contro questo flagello che non attacca solo gli ulivi, ma anche le famiglie e l’economia agricola su cui si basa la Puglia. La pandemia Xylella avanza.
Concordiamo con il Generale che quei politici che lo bloccarono nella sanificazione dalla Xylella non riconosceranno mai di avere avuto torto e di aver fatto dilagare il virus. Sembra di assistere alle cronache odierne sulla Pandemia da Corona virus. C’è chi dice che il problema non esiste o basta farsi iniezioni di disinfettante per curarsi. Sono gli stessi negazionisti che stanno massacrando i loro Paesi. Il Virus Covid-19 in Italia è stato combattuto dagli scienziati con il distanziamento e la terapia intensiva, la stessa ricetta che 5 anni fa stava applicando il Generale Silletti. Oggi come allora i politici vorrebbero fermare i Medici-Scienziati che ci stanno facendo uscire dall’emergenza proponendo soluzioni come fare Yoga. Il Generale Silletti, medico dell’Agricoltura, già 5 anni addietro, aveva trovato la soluzione del distanziamento ed eradicamento per fermare il virus della Xylella.
Oggi come allora si stanno muovendo i politici per bloccare questa soluzione. L’associazione Famiglia Filippo Cea sarà sempre vigile affinché questi politici non possano ledere di nuovo. Noi difendiamo l’Ambiente, l’Agricoltura Ecocompatibile e le sane pratiche che fanno dell’Italia il simbolo del benessere.
 
Il Presidente dell’Associazione Famiglia Filippo Cea Ing. Giovanni Ceglie

Un commento

  1. Francesco Marsico

    Concordo le tue parole ma la xylella NON È UN VIRUS ma un batterio attenzione alle parole .
    Francesco Marsico

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.