22/11/2017 19:23
INAUGURATA LA SEDE DEI CONSRVATORI E RIFORMISTI

INAUGURATA LA SEDE DEI CONSRVATORI E RIFORMISTI

Iniziata la marcia di avvicinamento alle elezioni amministrative del 2017.

Nel tardo pomeriggio di sabato è stata inaugurata la sede dei Conservatori e Riformisti, a Santeramo in Via Francesco Netti 22. A fare gli onori di casa, Giovani Petragallo, responsabile cittadino dei CoR, che dopo aver salutato gli ospiti e i numerosi partecipanti, ha affermato che la sede vuole essere anche fisicamente un laboratorio di idee per costruire l’alternativa alla scadente Amministrazione Comunale in carica. Incisivo il suo riferimento al metodo che i Conservatori e Riformisti vogliono imprimere alla politica cittadina, che si propongono di essere forza inclusiva di tutte le forze politiche che auspicano il cambiamento di rotta della vita amministrativa.

All’inaugurazione che non è stata affatto celebrativa ma un’occasione per riflettere sulla politica e, in particolare, sul piano di riordino ospedaliero regionale, hanno partecipato Davide Bellomo, segretario provinciale, Antonio Distaso, parlamentare, e Ignazio Zullo, capogruppo regionale, ovviamente tutti autorevoli rappresentanti dei CoR. Importanti i loro interventi che sono andati ben al di là dell’accademico saluto. Sia pur brevi per motivi di tempo, hanno offerto utili riflessioni sullo stato di formazione in Puglia dei Conservatori e Riformisti prima di espletare le primarie, strumento per eccellenza della democrazia, per la scelta a tutti i livelli del gruppo dirigente.

Il dott. Ignazio Zullo ha colto pure l’occasione per illustrare brevemente il piano di riordino ospedaliero regionale che il Presidente Emiliano, senza curarsi delle osservazioni e criticità evidenziate da una ampia platea politica e professionale, ha imposto per l’approvazione. “Dobbiamo attuare, ha affermato il capogruppo regionale dei CoR, una ribellione non come quella che subì l’ex Presidente Raffaele Fitto all’inizio del 2000, ma per raccogliere intorno a proposte serie il malcontento che serpeggia diffusamente nella società civile non solo per il sistema sanitario ma anche per la situazione socio-economica complessiva”.

All’inaugurazione sono intervenuti i rappresentanti politici del Nuovo Centro Destra, Santeramo Prima di tutto e InnoViamo.

Al termine l’arrivederci di Giovanni Petragallo. Ormai è iniziata la marcia di avvicinamento alle elezioni amministrative del 2017.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*