20/02/2018 00:44
MIGRANTI ALLE PORTE DI SANTERAMO?

MIGRANTI ALLE PORTE DI SANTERAMO?

Perché la cittadinanza è tenuta all’oscuro?

Dal sito ufficiale dell’Ufficio Territoriale di Governo di Bari apprendiamo che martedì 17 gennaio u.s.

“Si è svolta in Prefettura una riunione con i Sindaci dell’area metropolitana per illustrare il Piano Anci – Ministero dell’Interno che, come noto, tende a realizzare un sistema di accoglienza dei migranti richiedenti asilo diffuso e condiviso con il territorio. Alla riunione, presieduta dal Prefetto Pagano, ha partecipato anche il Sindaco Decaro, Presidente Nazionale dell’ANCI, oltre ai sindaci dell’area metropolitana o loro rappresentati e i Commissari Straordinari dei Comuni di Cassano delle Murge e Molfetta Il Piano si basa su progetti SPRAR che i comuni possono presentare, su base volontaria , per soddisfare l’aliquota di ripartizione prevista dal Piano stesso in relazione alla popolazione del Comune, di norma pari al 2,5 per mille della popolazione stessa”.

Poi il comunicato stampa prosegue:

“Il Piano è stato condiviso dai sindaci presenti.

Nei prossimi giorni si svolgerà la riunione del “Tavolo di coordinamento regionale per fronteggiare il flusso straordinario di cittadini extracomunitari”, in videoconferenza con il Ministero dell’Interno, per fornire un ulteriore supporto operativo all’attuazione del Piano. Seguiranno ulteriori incontri tecnici con i singoli comuni che ne facciano richiesta”.

 

Chiediamo: chi ha partecipato per il Comune di Santeramo in Colle, condividendo il piano?

Nel comunicato stampa della Prefettura, si parla di “base volontaria”. Quali le intenzioni del nostro Comune?

Nell’ipotesi di adesione al piano, quando si faranno gli incontri tecnici?

Perché la cittadinanza è tenuta all’oscuro?

E’ pensabile che da un momento all’altro 50 / 80 migranti giungano alle porte di Santeramo?

 

Alle risposte che non arriveranno mai, vedremo chi è il sieropositivo che inquina falde acquifere, pozzi e coscienze.

Tutti lo conosciamo. Un fusto di catrame al suo cospetto è come una vasca di panna.

 

 

 

 

2 commenti

  1. Ci vuole un Trump e non i preti falsi.

  2. Parole sagge! E c’è ancora chi gli va dietro chissà per quali interessi.
    Come hanno ridotto Santeramo questi mascalzoni di politici…
    Alle prossime elezioni, se si candidano, vorrei proprio vedere se qualcuno li voterà e avere saliva sufficiente per sputarli in un occhio uno a uno…

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*