23/11/2017 04:54
IL PARCO GIOCHI: UN CIMITERO ABBANDONATO

IL PARCO GIOCHI: UN CIMITERO ABBANDONATO

Un nonno: “Mi piange il cuore nel leggere la delusione sui volti dei bambini quando vedono il cancello chiuso”

parco giochi chiuso

Da quando è iniziata la bella stagione, quasi ogni pomeriggio passando davanti al parco giochi di via Stazione, mi si stringe il cuore nel vedere la sconcertante delusione sui volti di  tanti bambini  davanti al cancello chiuso “.  Sono le parole cariche di rabbia di un nonno, Fabrizio Labarile che ha affidato le sue rimostranze anche al Sindaco “Non conosco i motivi di questa “distrazione” che sicuramente attiene anche al competente assessorato – gli ha scritto –  tuttavia guardare  questo spazio che invece di essere un giardino in cui giocano felici i bambini, somiglia molto ad un campo di concentramento, io, ma credo anche tutti i cittadini e specialmente i bambini ci sentiamo delusi e offesi  dall’Amministrazione Comunale “TUTTA” che ci governa“.  Il sig. Labarile ha colto i commenti dei genitori che sono tutt’altro che elogiativi nei confronti dei responsabili di  quella situazione. Il disagio e la delusione dei piccoli si vede sui loro volti. Non è difficile immaginare cosa pensano nell’osservare il degrado del loro ex parco-giochi che è diventato una sorta di cimitero abbandonato. Ormai è albergato da un’infinità di rifiuti: cartacce, bottiglie di plastica e di vetro, alberi che necessitano di una decisa potatura, oltre agli  escrementi di uccelli. Osservando questo luogo – dice il sig. Labarile –  gli adolescenti che rammentano il vero parco-giochi di alcuni anni fa, hanno capito cosa significa l’incuria, l’abbandono, il menefreghismo e la trascuratezza.
E’ vero i santermani hanno la grande virtù della sopportazione che, però, può avere anche  un limite, soprattutto alla luce della cecità e sordità della Giunta Comunale e in primis, del signor Sindaco. Ma come si possono trascurare le esigenze e legittime attese dei cittadini più indifesi, come appunto sono i bambini ?  – si domanda il sig. Labarile, interpretando l’indignazione di tante mamme, papà e nonni.

15 commenti

  1. Mi sembra davvero assurdo che non ci siano soldi dopo tutte le tasse che paghiamo!
    Spero davvero che questa amministrazione cada il più presto possibile, siamo stufi di menzogne.
    Si vanta di aver messo a nuovo le scuole, ma in realtà le cucine non sono a norma.
    Non ha minimamente a cuore i bambini altrimenti non permetterebbe l.affidamento della mensa alla cascina….

  2. La sapete l’ultima…
    La scuola San Francesco ha vinto un importante premio ed è stata invitata con una rappresentanza di genitori e bambini, a ritirarlo all’ EXPO di Milano.
    E il sindaco che fa…si AUTOCELEBRA e comunica che domani andrà personalmente a ritirarlo, in rappresentanza dei cittadini saNtermani. NON LASCIA SPAZIO NEMMENO AI BAMBINI e poi è veramente sicuro che i cittadini VOGLIONO ESSERE RAPPRESENTATI DA LUI, con tutti i problemi che ci sono a Santeramo non farebbe meglio a rimanere qui. Sindaco speriamo vada da solo, MA CHI PAGA QUESTA TRASFERTA UFFICIALE IN NOME DEI CITTADINI?!

  3. Ma quello di qualche anno fa era un sindaco, come ce ne sono stati tanti a Santeramo, c’è chi ha operato bene e chi ha operato meno bene. Ma questo non è un sindaco. E’ un personaggio losco, crede di essere Dio e il diavolo insieme. E’ quanto di peggio poteva accadere a una comunità di pecoroni. A chi non è capitato di incrociare un gregge per qualche stradina di campagna? Basta un fischio e tutte le pecore si spostano nella direzione indicata dal pecoraio. PECORONI SVEGLIATEVI !!!!!!!!!!!!!!!! Ribellatevi!!!!!!!!!!!! Altrimenti farete la fine dei consiglieri comunali. Trascorrerete i vostri giorni a spolpare un osso!

    • Bravo, lo hai definito molto bene, personaggio losco, che usa anche la Religione a proprio uso e consumo, per giustificare i propri squallidi interessi.
      P.S.
      I suoi cagnolini consiglieri continueranno a spolpare l’osso, finche’ vicino ci sara’ la polpa!

    • VOI VOI e VOI….e tu??????Oltre che scrivere commenti cosa stai facendo per cambiare tutto cio’?????? E’ questo il problema…..si aspetta sempre che gli ALTRI debbano fare qualcosa, e chi parla invece sta li fermo a guardare!!!!

      • Caro Giovanni, comprendo la tua RABBIA e ritengo sia pienamente GIUSTIFICATA.
        Ma, i commenti, sono solo un mezzo moderno, grazie a questo sito che ci offre l’opportunità, x contrastare lo STRAPOTERE-STRAFOTTENTE che il nostro sindaco usa con il suo mezzo facebook.
        E non pensare che dietro a tutti i commenti ci siano solo persone Passive, ma ce ne sono tante che cominciano ad AGIRE!!
        Ti ricordo che un commento è:
        “Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano,
        ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno.(MadreTeresa Calcutta)
        Ciao
        P.S.
        Se vuoi cominciare ad AGIRE anche TU presto ne avrai l’occasione.
        Ti senti pronto?

        • Caro Pietro,
          al contrario di altri non scaglio la pietra e poi volto le spalle…tutto quello che sta succedendo e’ ovviamente deludente e urge una soluzione, ma non certo criticando gli ALTRI . Non sono ARRABBIATO, semplicemente odio l’ipocrisia, soprattutto quando qualcuno esprime il proprio parere puntando il dito contro gli altri.

  4. PUBBLICA ASSISTENZA A.R.M.

    Qualche anno fa, l’allora Sindaco in carica, a causa della indisponibilità del custode, chiese alla PUBBLICA ASSISTENZA A.R.M. la possibilità di aprile il parco giochi di Via Stazione. Nei tre mesi estivi, il personale dell’Associazione, due Volontari la mattina dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e due il pomeriggio dalle ore 17.00 alle ore 21.00 aprivano i cancelli del parco gioco, stazionavano e sorvegliavano la zona senza mancare di assistere i bambini. Il servizio fu fatto dalla PUBBLICA ASSISTENZA A.R.M., a costo zero per le casse del Comune di Santeramo!!!!

    • P.ASS. non avete capito niente(nel senso buono), il sindaco USA Manovalanza Gratis, solo quando gli fa comodo, vedi che consuma milioni di € per ristrutturare le scuole e poi non ha 6/7mila€ per imbiancarle e chiede aiuto a genitori volontari. Ormai tutto deve essere gestito con gare d’appalto, che sono vinte dai soliti noti.
      E ora vi prego di fare molta ATTENZIONE ai nomi che usciranno per chi gestirà il prox canile comunale.
      Se sono quelli che si vocifera, possiamo continuare ad abbaiare alla luna…questo sindaco FA QUELLO CHE VUOLE e SE NE STRAFOTTE DEI CITTADINI

  5. CHE PORCHERIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E quale futuro avranno i nostri giovani se non quello di andare via da questo paese o da questo Paese!!!!! Siamo caduti in basso, ma sembra che questo bicchiere sia senza fondo!!!!!

  6. per una mente abituata a vivere nel degrado morale….questa e’ la normalita’

  7. Che schifo. ridotto peggio del canile lagher sequestrato. A proposito di canile presto ne sentiremo delle belle sul prossimo canile comunale che pare sarà inaugurato a giorni. Ci sarà da ridere, purtroppo per non dire da piangere.

  8. Il parco versa in questa vergognosa situazione perchè, a detta del becero sindaco, non ci sono fondi per gestirlo.
    Infatti a breve ci sarà una gara d’appalto per la sola gestione estiva. Sindaco le faccio presente che la stagione estiva volge al termine, mi dice ha cosa serve fare un’appalto ORA?!!

    E a proposito di soldi, che dichiara non avere a disposizione, voci di corridoio dicono che Lei ULTIMAMENTE ha elargito alla CARITAS e ad alcune PARROCCHIE santermane circa 30 milaeuro.
    Con questi soldi poteva assumere un custode per il parco per i prossimi tre anni!

    Inoltre, caro pretucolo, se vuole fare beneficenza, la faccia con i soldi suoi, e non con i soldi estorti (Tari) ai cittadini, o per lo meno abbia la compiacenza d’informare la cittadinanza dei suoi buoni propositi!!

    Caro sindaco in qualsiasi momento può smentire questa voce o correggere la cifra…che mi auguro sia in eccesso…ma ne dubito!!!

    • CHE VERGOGNA
      Vi ricordo che il caro benefattore(con i soldi nostri) percepisce uno stipendio da Prof. uno stipendio da sindaco, ed inoltre è anche Assessore ai Servizi Sociali.
      Sindaco prende anche uno stipendio da Assessore?
      Sarà per questo che non molla l’osso, o mi scuso, l’assessorato? Come aveva promesso in campagna elettorale?
      “Mi terrò l’assessorato ai Sevizi Sociali solo per un breve periodo!!”
      Ma le sue MENZOGNE ormai Hanno valicato le Alpi!!
      Chissà se il nostro Prode Don Chisciotte un giorno risponderà alle domande dei cittadini!!!
      Attendiamo anche questa risposta, SINDACO PRENDE ANCHE LO STIPENDIO DA ASSESSORE?!!!

  9. Il parco giochi non è un cimitero. Lì ci sono i morti. È invece una vera latrina dove dovrebbero vivere i nostri amministratori, il nostro sindaco.

Rispondi a Mirko Cancella un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*